3.8 C
Venezia
sabato 04 Dicembre 2021

Livorno-Venezia è il posticipo del 25° turno di Serie B

HomeNotizie SportLivorno-Venezia è il posticipo del 25° turno di Serie B
la notizia dopo la pubblicità

Livorno-Venezia è il posticipo del 25° turno di Serie B

A concludere il 25° turno di Serie B sarà il posticipo tra Livorno e Venezia. Entrambe le squadre sono collocate nella parte destra della classifica dopo una prima parte di stagione non esaltante. Tra le due compagini, quella messa peggio è il Livorno, che al momento si trova in piena zona playout con 20 punti in classifica, mentre il Venezia ne ha 26 ed è distante solo 4 lunghezze dall’ottavo posto che mette in palio l’ultimo posto disponibile per i playoff.

Come detto in precedenza, sia il Livorno, sia il Venezia hanno incontrato più difficoltà del previsto in questa stagione. I primi ad andare in crisi sono stati proprio i lagunari, che nello scorso campionato cadetto si erano classificati al quinto posto, dovendosi rinunciare ai sogni di Serie A soltanto dopo le semifinali playoff contro il Palermo.

Anche per questo le aspettative sul club di Tacopina erano molto alte. Il presidente italo-americano per il dopo Inzaghi (l’artefice della promozione dalla C alla B e della conquista dei playoff) aveva scelto l’ex tecnico della primavera interista Stefano Vecchi ma la sua esperienza è durata appena 7 giornate, poi è stato sostituito da un altro ex interista, Walter Zenga. La maggiore esperienza dell’Uomo Ragno, ha contribuito a portare in Laguna 21 punti in 14 partite, consentendo al Venezia di abbandonare i bassifondi della classifica. L’obiettivo playoff è difficile ma resta alla portata.

Il Livorno, invece, aveva iniziato la stagione affidando la panchina a una leggenda amaranto come Cristiano Lucarelli. L’esperienza dell’ex attaccante sulla panchina della propria squadra del cuore, tuttavia, non è andata affatto bene: con una sola vittoria all’attivo, 8 sconfitte e 2 pareggi, Lucarelli è stato esonerato dopo 11 giornate. Al suo posto è arrivato Roberto Breda con cui le cose sono leggermente migliorate: l’ex allenatore del Perugia ha ottenuto 15 punti in 10 gare consentendo alla sua squadra di abbandonare l’ultimo posto in classifica con una striscia di 8 risultati utili, l’ultimo dei quali è la vittoria 2-0 ottenuta nello scontro diretto contro il Cosenza.

La salvezza, però, è ancora lontana: ai labronici servono meno pareggi e più vittorie che garantiscano un numero di punti sufficiente ad abbandonare le zone calde della classifica. Quale migliore occasione dello scontro casalingo col Venezia?

Livorno-Venezia: le quote

Le quote Serie B per il posticipo della 25ª giornata di serie B Livorno-Venezia, evidenziano un grande equilibrio da parte dei bookmakers nella scelta di chi potrebbe spuntarla al termine della partita. Il Livorno – come dimostrato dalle quote di poco più basse rispetto agli avversari – parte leggermente avvantaggiato nei pronostici grazie alla sua lunga serie positiva (dura da 8 partite) e al fatto che giocherà davanti al pubblico amico dello Stadio Armando Picchi.

Più difficile ipotizzare un blitz esterno dei veneti: la squadra allenata da Walter Zenga, lontano dal Penzo, ha vinto soltanto una volta in stagione, rimediando 4 pareggi e 6 sconfitte. Si fa largo l’ipotesi di un pareggio, risultato che servirebbe poco a muovere la classifica ma che in qualche modo accontenterebbe entrambe le squadre.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Il Natale che non c’è. Invito ai lettori: scriviamo chi sono i dimenticati

Scusino le lettrici e i lettori se scrivo in prima persona questo monologo diario che mi spunta in testa come un abete senza addobbi e confinato in un bosco che la mente ha voluto conservare. Non mi piacciono le luci, i...

“Limitare il turismo per una ristretta parte di residenti di Venezia? Follia”. Lettere

"L'unica ricchezza per Venezia è il turismo e un turismo molto sostenuto è l'unico che può dare delle entrate a tutti".

Le colpe dei veneziani e dei ‘venezianassi’. Lettere

In merito alla "lettera al giornale":  “Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia. 82 anni, dopo avere preso la pillolina blu ha tentato di avere un rapporto sessuale con la moglie. Ma la donna, sua coetanea, ha avuto paura "dell'impeto" ed ha chiamato la polizia.  E' inutile descrivere...

Incontro cittadino sui plateatici: i tavolini di Venezia al posto originale il 31/12

A fine anno scadono le concessioni che hanno consentito di moltiplicare i plateatici a Venezia, lo ha garantito l'Assessore

Malore fatale in bicicletta a Lido e due giovani picchiano vigile perché non possono passare

Mentre avveniva la tragedia, negli stessi istanti in cui perdeva la vita il 65enne lidense, una coppia picchiava selvaggiamente un agente della Polizia locale del Lido, solo perché non permetteva loro di passare essendo la strada bloccata.

A Venezia turisti come prima della pandemia “Necessari trasporti adeguati”

"Venezia è ai livelli pre-pandemia di turisti: biglietterie, bus, pontili, vaporetti pieni, i lavoratori devono tornare a condizioni normali"

Venezia? Città invivibile per tutti. Lettere

In risposta a: “L’esodo da Venezia c’è ma è voluto e alcune categorie sono privilegiate”. La città è invivibile per tutti. Molti anziani non possono più muoversi di casa poiché quasi tutti gli appartamenti a Venezia non sono dotati di ascensore, c’è il...

La strana storia della bambina di tre anni in giro da sola di notte a Venezia

La bimba, tre anni non ancora compiuti, ha attraversato a piedi, di notte, da sola, una parte di Venezia, città certamente bella e romantica, ma anche piena di insidie per una bimba così piccola a spasso da sola.

Automobilista litiga con ciclisti, fa inversione e li mette sotto come birilli

Litigio tra un gruppo di ciclisti ed un automobilista che li stava superando. L'automobilista fa inversione di marcia con l'automobile, punta dritto gli uomini in bici e li colpisce come birilli. Ne mette sotto due prima di fuggire. Uno degli uomini è...

Salvate Venezia: i vip contro lo sfruttamento selvaggio che uccide la città

Sotto la spinta di Venetian Heritage, benemerita associazione già intervenuta tante volte generosamente per aiutare la salvaguardia, Mick Jagger, Francis Ford Coppola, James Ivory, Wes Anderson, Tilda Swinton, il direttore del Guggenheim Museum Richard Armstrong, l'artista Anish Kapoor scrivono a politici e amministratori.

Tornelli a Venezia nel 2022 perché quest’anno è invasione di turisti

Venezia quest'anno sta subendo una vera e propria invasione di turisti, tornati in massa come e più del 2019, per questo dal 2022 arriveranno i "tornelli". La misura è stata annunciata dal sindaco, assieme alla prenotazione e ad una 'app'....