Le giostre sono tornate in Riva degli Schiavoni, resteranno fino a Carnevale

ultimo aggiornamento: 20/12/2015 ore 12:36

440

Le giostre sono tornate in Riva degli Schiavoni

Le giostre sono tornate a Venezia facendo cessare finalmente l’attesa di bambini e famiglie che nell’ultimo periodo chiedevano certezze sulle date di arrivo.
Le giostre sono arrivate ed occupano lo spazio della Riva degli Schiavoni dal Ponte della Veneta Marina alla Riva dei Sette Martiri.

Apre la parata il castello per i bambini, seguito dalla giostra Baby Disney e dai mini autoscontri.
Seguono poi il tappeto elastico, il Gran Premio mini moto Baby Karts e il classico gioco dei pesciolini rossi.
Quanti vogliono misurare la propria abilità si possono cimentare con lo Spacca Piatti, il Tiro a Segno, o i rigori della Champions League.
C’è posto anche per la pesca al Lago dei Cigni e per la giostra dei seggiolini volanti.


Il tempo di una crépe, una frittella o uno zucchero filato e poi ancora emozioni con il simulatore spaziale 3D, i dischi volanti e il classico auto scontro.
Si possono provare infine l’emozione dei dischi volanti o quelle più forti del Tagadà, oppure riparare nella sala giochi dove sono ospitati gli ultimi video games.
Chiudono le montagne russe dei più piccoli: l’immancabile Bruco-Mela.

Le giostre rimarranno a Venezia fino al 7 febbraio 2016 con possibilità di arrivare al 9 febbraio, ultimo giorno di Carnevale a Venezia.

Paolo Pradolin
20/12/2015


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here