COMMENTA QUESTO FATTO
 

 LABvce spegne le sue prime candeline, a Mestre 600mq per la ginnastica per tutti

LABvce – officina di ginnastiche è la nuova palestra di Mestre, aperta da Maggio 2018, che ha raccolto la sfida di rappresentare per il territorio un nuovo luogo dove poter fare ginnastica e non solo.

Tre le giovani donne ad ideare questo progetto, tanti i professionisti impegnati a farlo crescere. Tania Festari, direttore tecnico di questa “officina di ginnastiche” presenta così il suo staff: “senza dubbio un grande team di tecnici altamente specializzati ciascuno nel proprio settore, tutti laureati o laureandi in scienze motorie, un gruppo coeso, molto determinato ma soprattutto con tanta passione. A capo della sezione artistica due colonne portanti di questa struttura i tecnici FGI Veronica Piscopello e Gloria Cendron, affiancate da Ilaria Fighera, Veronica Morandi e dalla coreografa Francesca D’agostino (diplomata Accademia Kataklò).

Altri due tecnici federali a capo delle sezioni aerobica e ritmica: rispettivamente Linda Zennaro (ex ginnasta Nazionale) e Virginia di Paco. I corsi degli adulti in affidamento a Enrico Lugato istruttore Functional Training e Personal trainer, Irene Favarato per la ginnastica Acrobatica, Matteo Bagatella istruttore di Acroyoga, Marianna Andrigo per la Danza Verticale, Laura Ugolini e Davide Ciani di ASD Circovolante per la Danza Aerea e la scuola di circo. Senza dimenticare Giovanni D’amico fisioterapista e osteopata che segue da vicino le nostre atlete”

Le attività.
In LABvce non manca proprio niente! Tante le attività e i corsi dai più grandi ai più piccini, non semplici corsi ma discipline innovative e non convenzionali.
Per gli adulti: Tessuti Aerei, Danza verticale, Acrobatica al suolo e trampolone elastico, Acroyoga, Functional (anche con personal trainer), Isopostural, Total body.
Per i bambini/ragazzi la palestra è in uso esclusivo ogni pomeriggio dalle 14.30 alle 20.00 anche qui con molteplici corsi: dalla ginnastica artistica (colonna portante di questa officina di ginnastiche), acrobatica, aerobica, ritmica, baby gym, fino alla scuola di piccolo circo, danza aerea e al corso di acrolab per i maschietti. Un vero e proprio tempio della ginnastica dove poterla sperimentare in tutte le sue sfacettature. Labvce non si ferma nemmeno d’estate: dal 10 giugno al 6 settembre rimane attiva con i Gym camp e con gli Artistic camp, un’incredibile proposta per bambine dai 6 ai 16 anni che vivono la ginnastica con interesse e passione. Il primo un centro estivo multisport dove le bambine possono sperimentare la ginnastica in tutte le sue forme: Artistica, Acrobatica, Ritmica, Aerobica, Coreografia, Yoga; il secondo invece è una proposta per ginnaste già esperte che durante l’estate hanno voglia di incrementare il proprio bagaglio tecnico e coreografico.

La palestra.
I primi lavori sono partiti a gennaio 2018 per arrivare a maggio con uno spazio di 600mq riqualificato e riadattato a palestra di esercizio. La palestra è interamente attrezzata per la ginnastica artistica con attrezzature nuove e all’avanguardia con airtrack, trampolone, corsia elastica, e parallele in buca. Ebbene si nella nuova Palestra di Via Ca’ Marcello c’è una vera e propria buca riempita con cubotti di gomma piuma di più di 30mq dove le ginnaste si possono allenare in tutta sicurezza, sperimentando nuove difficoltà. Sono in continua crescita con l’obiettivo di aumentare le attrezzature per dare la possibilità alle loro ginnaste di apprendere sempre di più.

Un anno di successi.

LABvce brand di ASD Marco Polo ginnastiche al suo primo anno di attività fa già parlare di sé, avendo preso parte con molti successi a numerose competizioni in ambito federale.
Ben 40 ginnaste individualiste hanno gareggiato nel campionato FGI Silver sia nel settore agonistico della ginnastica artistica che in quello della ginnastica aerobica, portando a casa ottimi piazzamenti: un totale di 16 medaglie d’oro, 11 d’argento e 9 di bronzo.
Grandi soddisfazioni anche per il campionato a squadre di Serie D FGI GAF dove a partecipare erano le stesse atlete divise in 10 squadre schierate nelle diverse categorie di livello. Riescono a portare a casa ben 1 coppa d’oro, 4 coppe d’argento e altrettante 4 di bronzo, insieme alla coppia della ginnastica aerobica che si posiziona sul gradino più alto del podio.
Con questi piazzamenti tutte le atlete e le squadre della sezione artistica si sono qualificate per le fasi nazionali che si terranno a Rimini dal 20 al 30 giugno 2019.

“Questo è per noi un punto di partenza per poter migliorare ogni anno di più” spiega il direttore tecnico T.Festari.

Sabato 8 giugno dalle ore 18:00, in occasione del saggio di fine anno, festeggeranno il loro primo compleanno. Sarà una vera e propria festa dedicata non solo ai soci e ginnaste, ma anche a chi in un modo o nell’altro è sempre stato vicino credendo in questa realtà. Amici, parenti, colleghi e perché no, anche colleghi di altre società.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here