15.2 C
Venezia
mercoledì 22 Settembre 2021

La mamma di Caterina, la ragazza insultata dagli animalisti: ‘E’ un momento difficile’

HomeNotizie VenetoLa mamma di Caterina, la ragazza insultata dagli animalisti: 'E' un momento difficile'

salma attende sepoltura da un anno e mezzo

Mentre non si è ancora placata l’eco dell’odioso caso emerso attraverso Facebook, ha parlato la madre della ragazza per rilasciare una breve dichiarazione.

“E’ un momento difficile, abbiamo un sacco di cose da fare e certo questa vicenda non facilita le cose” ha detto la madre di Caterina.
Caterina, padovana, ha 25 anni e da quando era bambina lotta perchè affetta da quattro malattie rare.

La ragazza è stata insultata dagli animalisti estremisti via Facebook perchè aveva ringraziato i progressi della medicina e la sperimentazione scientifica, che però viene condotta anche sugli animali.

Oggi è arrivata anche la solidarietà del mondo della veterinaria. Il direttore del dipartimento di Medicina veterinaria Pier Paolo Gatta l’ha contattata per esprimerle tutta la solidarietà e l’affetto dell’ateneo bolognese.
“Le offese e le minacce – ha detto il professor Gatta – sono da respingere nel modo più categorico. Innanzitutto vogliamo fare sentire a Caterina la nostra solidarietà e la nostra
vicinanza, anche perché lei sta vivendo una vita difficile. Assolutizzare un particolare e farne una battaglia di principio è il modo peggiore per affrontare situazioni complesse
come questa” ha detto il professore.

Gli animalisti hanno anche augurato la morte alla giovane, mentre la ragazza ringraziava per essere vissuta fino ad oggi. Caterina si trova ricoverata in questi giorni all’ospedale di Padova per terapie.

Redazione

[28/12/2013]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

  1. considerare la vita di un individuo in generale uomo-animale in generale superiore a un altra e la base di tutte le ingiustizie del mondo.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor