#iobrindoacasa, la campagna social per tutti i winelovers

ultimo aggiornamento: 14/03/2020 ore 21:21

138

#iobrindoacasa, la campagna lanciata dal Consorzio Vini Venezia a tutti i winelovers

#iobrindoacasa è la nuova campagna social ai tempi del Coronavirus.
A lanciarla è il Consorzio Vini Venezia che condivide i messaggi lanciati in questi giorni dalle istituzioni alla popolazione, cioè le raccomandazioni a trascorrere queste giornate a casa, per limitare i contatti allo stretto necessario così da facilitare il superamento di questo difficile momento nel migliore dei modi.

Il consorzio lancia la campagna con la quale si invitano i winelovers, amanti dei vini, della storia di Venezia e non solo, a degustare il vino nelle proprie abitazioni, scattando una foto e condividendola con l’hashtag #iobrindoacasa.


“I vini di Venezia – scrivono dal consorzio – sono simbolo della forza e della cultura di una Repubblica che ha saputo durante la sua storia vincere momenti bui e durare oltre mille anni, superando molti momenti difficili.
Ancora oggi questi vini continuano ad essere parte della cultura di un popolo che affonda le proprie radici in una città che vuole offrire ancora molto ai suoi visitatori”.

L’invito è dunque quello di trascorrere queste giornate, ove possibile, con la famiglia, dedicando del tempo alle persone care, e perché no, anche riscoprendo quanto la Serenissima Repubblica di Venezia ci ha lasciato sia in opere scritte, sia in usi e costumi che ancora oggi fanno parte delle nostre tradizioni.

L’opportunità è anche riscoprire una delle tante ricette, che la tradizione enogastronomica di Venezia mette a disposizione di tutti noi.


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here