Uomo perde una mano per un petardo. Due feriti nel veneziano

ultimo aggiornamento: 01/01/2015 ore 14:02

94

incidenti botti capodanno

Un uomo di 60 anni ha perso la mano sinistra nell’esplosione di un petardo inesploso, raccolto per strada, che gli ha causato ferite anche al volto e ustioni sul resto del corpo. L’uomo è ricoverato in ospedale, i medici si sono riservati la prognosi. E’ accaduto nel corso dei festeggiamenti di Capodanno a Torremaggiore.

Due feriti a causa dei botti anche nel veneziano: si tratta di due giovani italiani che hanno riportato ustioni lievi, registrati a Portogruaro e a Mirano.


Monica Manin

[01/01/2015]

Riproduzione vietata


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here