Incidente ad Alonso, è un giallo. Ipotesi malore esclusa dal manager

ultimo aggiornamento: 22/02/2015 ore 20:46

119

incidente ad alonso TSPORT

Incidente ad Alonso, è un giallo. Lo spagnolo alla guida della McLaren, sul circuito di Montmelò, in Spagna, ha un incidente. La sua auto va contro un muretto e sbatte di finaco, non frontale. L’incidente non pare grave ma il pilota non esce dal mezzo e pare fermo immobile.

Ferdinando Alonso stava partecipando ai test stagionali di F1. Sceso in pista, è andato a sbattere alla curva 4, dopo 20 giri.
Applicando il protocollo di sicurezza è stato immediatamente soccorso mentre i teloni ne oscuravano le riprese.
Secondo indiscrezioni, quando è stato soccorso in ambulanza e portato in ospedale in elicottero, era cosciente ma è anche apparso «confuso» ai soccorritori.


L’incidente ad Alonso ha fatto pensare ad un malore del pilota che lo ha fatto finire in testacoda. Il tedesco Sebastian Vettel, che era alle sue spalle, ha definito l’incidente “strano”. “Rra davanti a me e andava relativamente piano, poi, è andato a destra verso il muro e lo ha urtato un paio di volte. A quel punto l’ho perso di vista”.
L’ipotesi del malore è stata però categoricamente negata da Luis Garcia Abad, rappresentante di Fernando Alonso, che ha escluso un incidente a causa di un problema di vertigini e negato anche qualsiasi guasto nella McLaren.

Redazione

22/02/2015]


Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here