martedì 18 Gennaio 2022
7.5 C
Venezia

Il calciomercato infiamma le giornate dei tifosi

HomeCalcioIl calciomercato infiamma le giornate dei tifosi

Il calciomercato infiamma le giornate dei tifosi

Il calciomercato continua, tra sorprese e accordi ormai quasi certi. La Juventus avrebbe in serbo Javier Mascherano e Dani Alves, ma Marotta segue anche Pjanic e Cavani, così come il centravanti del Belgio, Lukaku e il tedesco Mesut Ozil dell’Arsenal.

Ibrahimovic intanto ha fatto sapere che a breve dirà in quale squadra ha deciso di giocare. Balotelli rientrerà al Liverpool.

“Sono due grandi calciatori, non confermo né smentisco”, queste le parole sibilline di Giuseppe Marotta riferendosi a Mascherano e Alves, in Spagna, il catalano ”Sport” conferma che l’esterno brasiliano, per giocare con la Juventus, avrebbe detto no ad altre due squadre importanti.

Il Barcellona lo sostituirebbe con Hector Bellerin dell’Arsenal, anche se per il club bianconero non va tralasciata la pista che porta ad Alessandro Florenzi.

Nel caso in cui Pjanic andasse via, la Roma starebbe pensando a Georgino Wijnaldum, olandese del Newcastle, mentre l’Inter è sempre alla ricerca del ‘faro’ di centrocampo e i sondaggi portano ai soliti Biglia (Lazio), Betancourt (Boca) e Diarra (Marsiglia).

Chi ha le idee chiare è Zlatan Ibrahimovic che ha dichiarato: ”Ho deciso il mio futuro”. Probabilmente in pole c’è lo United, soprattutto adesso che è arrivato Josè Mourinho (l’ufficialità è questione di ore) per il quale lo svedese ha un debole.

Tra i più cercati in Serie A ci sono anche Koulibaly e Rudiger, protagonisti di un’eccellente stagione, e sui quali hanno messo gli occhi addosso diversi club della Premier. Per Balotelli, che rientrerà a Liverpool, torna in auge l’idea Sampdoria, ma solo se riuscisse a svincolarsi, mentre l’olandese Klaassen per ora rimane al Napoli, che sta per concludere un’acquisizione col Sassuolo per Vrsaljko (15 mln tra parte fissa e variabile) e cerca sempre un vice-Higuain: o torna Zapata o Lapadula.

Alice Bianco | 28/05/2016 | (Photo d’archive) | [cod calciome]

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Ponte della Costituzione scivoloso, altri lavori. Amore-odio dei veneziani per il Ponte di Calatrava

Ancora guai per il Ponte della Costituzione progettato dall’architetto Santiago Calatrava, che tanto ha fatto discutere i cittadini veneziani, che hanno prima incontrato e poi vissuto gli effetti di un’opera che è costata 11 milioni di euro. Il Ponte era entrato nell’immaginario...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando sulle sue gambe ma dopo poche ore è spirata. F.C., signora di 52 anni residente a Lido, mercoledì...

Il nostro giornale festeggia: oltre 10 milioni di pagine viste

"La Voce di Venezia" a luglio 2014 ha incredibilmente abbattuto il muro delle 10 milioni di pagine viste. Era ormai qualche anno fa: un pugno di ragazzi (in parte di Venezia) usciti dal corso di laurea di "Scienze della Comunicazione"...

Capodanno 2022 a Venezia e divieti: feste private con balli fino al mattino

“La serata continuerà fino alle 4:00”, “festa open bar dopocena”, “Dj set dance, revival, house”: con questi e altri slogan vengono pubblicizzati i vari party di Capodanno in programma nei palazzi e negli hotel di Venezia. Nonostante la “stretta” del Governo che...

Sciopero Actv a Venezia: la gente “assalta” il motoscafo che fa finecorsa [video]

Qualcuno a bordo già lo sospettava: quel motoscafo era "anonimo", cioè senza cartello di linea. In più, ad ogni fermata precedente (Tre Archi, Madonna dell'Orto, ecc..), il marinaio ripeteva diligentemente "Solo Fondamente Nove", quindi assomigliava in tutto e per tutto ad...

Il Natale che non c’è. Invito ai lettori: scriviamo chi sono i dimenticati

Scusino le lettrici e i lettori se scrivo in prima persona questo monologo diario che mi spunta in testa come un abete senza addobbi e confinato in un bosco che la mente ha voluto conservare. Non mi piacciono le luci, i...

Plateatici liberi a Venezia, ma mia madre non riesce più a passare. Lettere

Gran parte della città comprende e approva la delibera comunale che recita ”I pubblici esercizi possono occupare suolo pubblico anche in deroga alle limitazioni poste dalle norme vigenti, con il massimo della semplificazione amministrativa possibile, fino al 31 Luglio”. Ma la...

“Venezia è tutta centro storico, ma vedo gente non residente a passeggio”. Lettere

Emergenza Covid: Ordinanza regionale 151: si può passeggiare solo "al di fuori delle strade, piazze del centro storico della città, delle località turistiche, e delle altre aree solitamente affollate". Venezia tutta centro storico, fatta di strade non certo rurali, è località turistica,...

Salvate Venezia: i vip contro lo sfruttamento selvaggio che uccide la città

Sotto la spinta di Venetian Heritage, benemerita associazione già intervenuta tante volte generosamente per aiutare la salvaguardia, Mick Jagger, Francis Ford Coppola, James Ivory, Wes Anderson, Tilda Swinton, il direttore del Guggenheim Museum Richard Armstrong, l'artista Anish Kapoor scrivono a politici e amministratori.

Venezia conserva l’ultimo “Mussin”, l’imbarcazione settecentesca che apriva la Regata Storica

Venezia: nascosta in uno squero, al sicuro, coperta da un telo che la protegge dalle intemperie e dal passare del tempo. Sola, con se stessa, memore degli splendori del suo passato e lontana dagli sguardi indiscreti di chi potrebbe restare deluso...

5×1000 alla Voce di Venezia: da 16 anni ti siamo fedeli, ci meritiamo una firma?

5x1000 al nostro giornale: da 16 anni ti siamo fedeli, meritiamo una tua firma? Tu che ci leggi conosci già il nostro lavoro. Sicuramente conosci i nostri articoli: le ultime notizie più importanti del giorno da leggere già dalle prime ore del mattino. 365...

Venezia? Città invivibile per tutti. Lettere

In risposta a: “L’esodo da Venezia c’è ma è voluto e alcune categorie sono privilegiate”. La città è invivibile per tutti. Molti anziani non possono più muoversi di casa poiché quasi tutti gli appartamenti a Venezia non sono dotati di ascensore, c’è il...