7 C
Venezia
venerdì 03 Dicembre 2021

Higuain è bianconero, e ora tremano Milan e Inter

HomeCalcioHiguain è bianconero, e ora tremano Milan e Inter
la notizia dopo la pubblicità

Higuain è bianconero, e ora tremano Milan e Inter

Higuain sentiva è un giocatore della Juventus. Lo è, in realtà, da quando giovedì sera aveva parlato al telefono con Maurizio Sarri.
Higuain si era già promesso al club bianconero e organizzava con Marotta e Paratici le visite mediche a Madrid. Però a Sarri non ha detto niente.

Venerdì sera, proprio a Madrid, in gran segreto, l’attaccante le ha effettuate davvero le visite mediche. E, non bastasse, prima ancora aveva scelto la prestigiosa residenza torinese: una villa a due piani con giardino e piscina interna.

Higuain se ne è andato in silenzio, furtivamente, senza avvisare nessuno prima. Da oggi è ufficialmente bianconero. A Sarri non aveva raccontato dell’accordo raggiunto con la Juve, così come a nessuno.

Ieri mattina l’a.d. bianconero Marotta aveva parlato con De Laurentiis, comunicandogli la volontà e la disponibilità a pagare immediatamente la clausola rescissoria di 94,7 milioni. Così facendo, non ci sarà alcuna contestazione per aver fatto svolgere le visite mediche a Higuain senza aver informato il Napoli. L’attivazione della clausola libera infatti da ogni obbligo.

I 94,7 milioni verranno pagati a De Laurentiis in due tranche. Il giocatore firmerà un contratto quadriennale da 7,5 milioni l’anno più la gestione esclusiva dei diritti di immagine.
Higuain sarà a Torino lunedì, raggiungendo la squadra che rientra dalla tournée di Melbourne.

La cessione di Higuain, per assurdo, fa tremare mezza serie A: con la cifra che De Laurentiis incasserà per la cessione del ‘Pipita’ può tentare l’assalto a giocatori di altissimo lignaggio. E non sono pochi i club che tremano e temono di perdere i propri campioni, a causa delle lusinghe e della disponibilità degli emissari partenopei. Le prime società ‘insidiate’ sono le due milanesi, visto che, sia BACCA del Milan sia ICARDI dell’Inter, possono far gola al Napoli.

La cessione di Higuain passerà alla storia come la più cara dopo quella di Bale (100 milioni) dal Tottenham al Real Madrid. Ma il record potrebbe durare poco se la Juventus definirà il passaggio di Pogba allo United per 120 milioni, operazione verosimilmente collegata all’acquisto di Higuain.

Redazione | 24/07/2016 | (Photo d’archive) | [cod calciona]

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Green Pass obbligatorio: quali sono le regole

Green Pass obbligatorio, la guida: tutte le regole. Dove non si entra senza, come procurarselo, quanto dura, ecc...

La confessione di chi è “scappato” da Venezia: “Vetrerie, portieri, bugie…”. Lettere al giornale

In risposta alla lettera al giornale: "Il lusso dei grandi alberghi veneziani porta ricchezza? La confessione di Jacopo, portiere per 5 anni". Il sistema delle vetrerie è stato creato grazie alle sale, praticamente dei supermercati del vetro ( dove gira anche vetro...

Francesca e il lavoro delle pulizie: questo turismo a Venezia ha riportato la schiavitù

A seguito dell’articolo “Questo turismo porta benessere e posti di lavoro a Venezia? No: solo povertà e schiavismo”, ci scrive una ragazza pronta a condividere con noi la sua esperienza. Francesca, nata e residente nel Centro Storico, lavora da 10 anni...

Anche la banca diventa bar: 50 ora i locali a Santa Margherita. Di Andreina Corso

Il problema Movida e i suoi affluenti, vien da dire ridendo amaro. Abbiamo ricevuto una bella lettera, lungimirante da Eric, cittadino canadese, che riportiamo qui sotto, per chi non l’avesse ancora letta. “Sono canadese e sono andato due volte in Venezia. Mi...

Un Campagnolo a Venezia: la venezianità vista da un Millennial boy. Lettere

UN CAMPAGNOLO A VENEZIA: la venezianità vista da un Millennial boy Fin dai primi giorni di scuola superiore nel centro storico veneziano, il biglietto da visita da parte dei miei nuovi compagni e compagne di classe è stato questo: -“Da dove ti vien,...

Rialto, turiste entrano per provarsi vestiti, defecano in camerino e si puliscono con i capi da provare

Rialto (Venezia), lunedì scorso, una giornata normale di flusso turistico nella direttrice Campo San Bartolomeo - San Lio nella prima vera apparizione di caldo estivo. Mai la commessa di un negozio di quella via, una giovane veneziana di 24 anni, avrebbe pensato...

Rialto, turiste entrano per provarsi vestiti, defecano in camerino e si puliscono con i capi da provare

Rialto (Venezia), lunedì scorso, una giornata normale di flusso turistico nella direttrice Campo San Bartolomeo - San Lio nella prima vera apparizione di caldo estivo. Mai la commessa di un negozio di quella via, una giovane veneziana di 24 anni, avrebbe pensato...

Il Natale che verrà: con nuovo picco di contagi priorità a salute o economia?

Caro amico ti scrivo. Tra poco sarà periodo pre-natalizio: con i numeri in continua salita priorità all'economia o ad eventuali prescrizioni?

Il Mose vince: Venezia “asciutta”. Perché la conferma tarda ad arrivare

L'acqua alta a Venezia non è arrivata: la marea ha toccato a Lido 138 cm. ma le paratie del Mose alle 18.40 di lunedì erano già issate

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia. 82 anni, dopo avere preso la pillolina blu ha tentato di avere un rapporto sessuale con la moglie. Ma la donna, sua coetanea, ha avuto paura "dell'impeto" ed ha chiamato la polizia.  E' inutile descrivere...

Dottoressa di base No Vax sospesa: paese senza medico

La dott. Dina Sandon è sospesa come medico di base dall'Ulss di Padova privando la comunità di Cervarese Santa Croce della sua assistenza

Si tuffa dal Ponte degli Scalzi in mezzo a barche e vaporetti, arrivano i vigili: diventa violento

Si tuffa dal Ponte degli Scalzi: un comportamento sconsiderato e incosciente che poteva finire in tragedia. Il fatto oggi, martedì mattina. L'uomo si getta nelle acque del Canal Grande dal Ponte degli Scalzi rischiando di schiantarsi sopra un mezzo di trasporto pubblico dell’Actv...