3.2 C
Venezia
lunedì 06 Dicembre 2021

Francesco Tesei, al Teatro Corso di Mestre venerdì sera: siete sicuri che la vostra mente vi dica la verità?

HomeConcerti e liveFrancesco Tesei, al Teatro Corso di Mestre venerdì sera: siete sicuri che la vostra mente vi dica la verità?
la notizia dopo la pubblicità

francesco tesei teatro corso mestre

Franceso Tesei chi è, o meglio, che cos’è? Questa la domanda più frequente. E’ un mago? Un prestigiatore? Un illusionista, un ipnotista?
Si, ma non solo. Si tratta di un professionista che usa la comunicazione subliminale per stupire e sorprendere, con il possesso, inoltre, delle chiavi d’accesso dei cinque sensi che usa per manipolarli.

La definizione più comunemente accettata è quella di “mentalista”, cioè: una persona che attraverso tecniche da’ l’illusione di poter leggere nella mente altrui, dimostrando abilità mentali e intuitive altamente sviluppate. Nelle loro esibizioni i mentalisti danno l’impressione di poter esercitare telepatia, chiaroveggenza, divinazione, precognizione, psicocinesi, medianità, controllo mentale, ipnosi, memoria prodigiosa e rapido calcolo mentale.

Franceso Tesei è questo, l’illusionista della ricostruzione mentale del pensiero che vi porterà, in qualche modo, ad aprire i confini della vostra mente mostrandovi come l’impossibile possa diventare realizzabile e accettabile.

Come altrimenti definire una persona che prende i vostri pensieri, li smonta attraverso i vostri stessi processi di logica e ve li ripresenta montati in modo diverso tale per cui appaiono diversi dall’origine, ma soprattutto incongruenti da prima? Senza apparentemente far nulla per cui si possa dire: “Qui c’è il trucco”.
C’è un’unica risposta, ed è comune a tutti gli spettatori: “Non è possibile”.

Quello che compie Francesco è semplice e allo stesso tempo spaventoso. Francesco squarcia il velo della percezione, mostrando con insolita ironia che la realtà spesso è esattamente il contrario di ciò che noi siamo sicuri che sia.

Franceso Tesei sarà venerdì 4 aprile al teatro Corso di Mestre, con il suo spettacolo (ormai noto nel mondo) “MIND JUGGLER – Una serata alla scoperta delle magie della mente e della comunicazione”

PREVENDITE
PUNTOPREVENDITA IMG – Presso Multisala IMG CINEMAS, Piazza Candiani Mestre – Aperto dalle ore 11,00 alle ore 12:30 e dalle 17,00 alle 19:30 (il servizio di prevendita è chiuso la domenica pomeriggio ed il lunedì mattina).

INFORMAZIONI: PUNTOPREVENDITA 0412383123, DALVIVO 041 5369810

Paolo Pradolin

[03/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Si tuffa dal Ponte degli Scalzi in mezzo a barche e vaporetti, arrivano i vigili: diventa violento

Si tuffa dal Ponte degli Scalzi: un comportamento sconsiderato e incosciente che poteva finire in tragedia. Il fatto oggi, martedì mattina. L'uomo si getta nelle acque del Canal Grande dal Ponte degli Scalzi rischiando di schiantarsi sopra un mezzo di trasporto pubblico dell’Actv...

Storia di un albero. Oggi abbattuto in funzione di chissà quali esigenze, San Basilio è meno bella ora

"È stato un uomo, più di settant’anni fa a impiantare quel pioppo su quell’angolo di San Basilio. Quell’uomo era mio padre. Mia madre diceva a noi figlie, quello è l’albero che ha fatto nascere vostro padre e noi ai nostri figli, quello è l’albero che ha impiantato il nonno e i figli ai loro figli, quello è l’albero del bisnonno..."

Francesca e il lavoro delle pulizie: questo turismo a Venezia ha riportato la schiavitù

A seguito dell’articolo “Questo turismo porta benessere e posti di lavoro a Venezia? No: solo povertà e schiavismo”, ci scrive una ragazza pronta a condividere con noi la sua esperienza. Francesca, nata e residente nel Centro Storico, lavora da 10 anni...

Impiegati d’albergo: “Non siamo noi il male di Venezia, non dimenticateci”. Lettere

  "Anch'io voglio tornare a lavorare ma..." Breve racconto di una receptionist di un hotel di lusso   Ormai sono mesi che, con l'albergo chiuso, vivo solo "grazie" alle briciole della cassa integrazione. Voglio tuttavia ricordare a tutti che prima non era la terra promessa come...

Carabinieri chiudono noto bar-ristorante di Venezia

I Carabinieri del Nucleo Natanti di Venezia, al termine di accertamenti eseguiti con l’ausilio della Compagnia Carabinieri di Venezia, di tecnici dell’Ufficio Salvaguardia del Provveditorato Provinciale alle Opere Pubbliche per il Veneto e della Polizia Locale, hanno posto sotto sequestro...

Guide turistiche abusive a Venezia: giusto multarle, ma chi vuole essere in regola che possibilità ha?

In questi giorni sono state sanzionate molte guide turistiche abusive a Venezia, ma vediamo anche l’altra faccia della questione: per chi volesse lavorare in regola, dopo una laurea sudata e successivi studi, da anni ormai non ha alcuna possibilità di abilitarsi. Sono...

Salvate Venezia: i vip contro lo sfruttamento selvaggio che uccide la città

Sotto la spinta di Venetian Heritage, benemerita associazione già intervenuta tante volte generosamente per aiutare la salvaguardia, Mick Jagger, Francis Ford Coppola, James Ivory, Wes Anderson, Tilda Swinton, il direttore del Guggenheim Museum Richard Armstrong, l'artista Anish Kapoor scrivono a politici e amministratori.

Weekend di sofferenze a Venezia. Alla Celestia visitatori della Biennale opprimono i residenti

L'ultimo weekend a Venezia ha portato un flusso eccezionale di persone. I numeri ufficiali si sapranno più avanti ma per chi abita in città non ce n'è bisogno: la prima settimana estiva ha visto la città assalita da turisti, vacanzieri e...

La manifestazione di Venezia contro il vaccino: siringhe come carri armati

La difesa ferrea delle proprie convinzioni, ha scatenato gli oltre mille manifestanti contrari al vaccino e alla certificazione verde e li ha trasformati in oratori e attori impegnati a interpretare un copione pieno di riferimenti storici e di accenti letterari e...

Mostra del Cinema: non si riesce a vedere film, noi andiamo via. Lettere

Buongiorno, siamo un gruppo di accreditati che da anni vengono a Lido per la Mostra. Vogliamo portare a conoscenza e rendere pubblico che ce ne andiamo, siamo in partenza anche se mancano cinque giorni alla fine. A che pro stare qui se non...

Viale San Marco, a Mestre, perde la sua storica pasticceria Corona

La Pasticceria Corona, di Raffaella e Fabio, fino ad oggi a Mestre, in Viale San Marco, si trasferisce a Fossalta di Piave.

La Venezia perduta. Addio a Testolini, la cartoleria dei veneziani. Storia e ricordi

Testolini chiude, dal 1911 la cartoleria dei Veneziani. Storia e ricordi di un altro pezzo di Venezia che scompare. Intervista a Stefano Bettio, assieme al fratello Alessandro, ultimi gestori.