8.4 C
Venezia
mercoledì 01 Dicembre 2021

Essien è arrivato al Milan. Parametro zero, giocherà in Champions

HomeCalcioEssien è arrivato al Milan. Parametro zero, giocherà in Champions
la notizia dopo la pubblicità

Michael Essien è arrivato al Milan

Essien Michael è arrivato al Milan. Operazione lampo per i rossoneri su indicazione del nuovo tecnico. Clarence Seedorf aveva visto subito che serviva un mediano con determinate caratteristiche, lui lo conosceva, si è attaccato al telefono e il giocatore alle 20.30 della sera, puntulmente, è sbarcato dall’aereo.

Michael Essien ha 31 anni, ha la scuola di Mourinho, ed ora potrà beneficiare delle indicazioni del ‘Professore’. «Sono qui proprio per Clarence, ho parlato con lui: è un grande uomo, spero diventi anche un grande manager», ha detto intanto il ghanese.

Essien possiede tutte e tre le caratteristiche che Adriano Galliani andava cercando: è un mediano che può giocare nella linea a due davanti alla difesa (visto che, nonostante i dubbi, si va avanti con il 4-2-3-1, a partire dalla sfida di domani pomeriggio a Cagliari), è arruolabile in Champions (con l’Atletico Madrid mancheranno sia Muntari che Montolivo, cui è stato respinto il ricorso) ed è un parametro zero.

Essien arriva al Milan a titolo definitivo, avrà un contratto fino al 30 giugno 2015 e si è più che dimezzato lo stipendio (prenderà 2,5 all’anno) per permettere il trasferimento.

Ieri, nonostante voci di nuovi dissidi tra lei e Galliani, Barbara Berlusconi ha portato il sostegno della proprietà alla squadra trascorrendo la giornata a Milanello. Arrivo alle 11, due ore di chiacchierata con l’allenatore, che Barbara fin qui aveva incrociato solo a San Siro.

Poi, dopo il pranzo, uno sguardo all’allenamento che Seedorf ha voluto ancora una volta aperto alla stampa. Attimi di apprensione quando Balotelli ha preso un pestone al piede sinistro e ha dovuto lasciare, ma non ci saranno problemi per la partita di domani.

Seedorf è una scoperta continua per il Milan, quindi anche per Barbara Berlusconi che, viste la personalità e l’abilità comunicativa dell’olandese, l’ha voluto coinvolgere maggiormente nella parte commerciale: l’idea è che il tecnico debba essere il primo «testimonial» della squadra e che debba aiutare i giocatori anche a gestire tutti gli impegni di questo genere, sponsor compresi. E qualche consiglio Clarence l’ha già dato, rivolgendosi ancora una volta all’Nba.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

La manifestazione di Venezia contro il vaccino: siringhe come carri armati

La difesa ferrea delle proprie convinzioni, ha scatenato gli oltre mille manifestanti contrari al vaccino e alla certificazione verde e li ha trasformati in oratori e attori impegnati a interpretare un copione pieno di riferimenti storici e di accenti letterari e...

“Alle vetrerie di Murano 3 milioni, anche ai furbetti, quelli che evadono milioni di euro”. Lettere

In riferimento all'articolo: "Fornaci di Murano ‘salvate’ dalla Regione". Lettere al giornale. Io penso che: …ma come, le vetrerie di Murano vengono finanziate con tre milioni di euro, dopo che più di qualcuna, da quanto leggo su quotidiani locali,   è stata “pizzicata” ad...

Tornelli a Venezia nel 2022 perché quest’anno è invasione di turisti

Venezia quest'anno sta subendo una vera e propria invasione di turisti, tornati in massa come e più del 2019, per questo dal 2022 arriveranno i "tornelli". La misura è stata annunciata dal sindaco, assieme alla prenotazione e ad una 'app'....

Venezia si spopola: contatore ormai a 50mila residenti

Lentamente, i veneziani sono costretti a lasciare la loro città. L’agonia silenziosa degli esiliati in terraferma, inesorabile come una malasorte, è registrata fin dal 2008 su iniziativa di Venessia.com, dalla Farmacia Morelli in campo San Bartolomeo che ha posto in vetrina un...

Accattoni e abusivi molesti, ora basta: denuncio chi non fa nulla

Ennesimo caso di accattonaggio molesto accorso tra campo san Cassian e Rialto ad opera di clandestini o rifugiati che vengono lasciati liberi di circolare pur essendo ospitati nelle cooperative e nei centri di accoglienza coi noti sussidi pagati dai contribuenti. E'...

Come e’ morta Marilyn Monroe? giallo risolto dopo 51 anni in un libro

La Morte di Marilyn Monroe è uno dei più grandi misteri che costellano la storia americana. Ora, dopo 51 anni, la verità su Come e' morta Marilyn Monroe, venuta a mancare il 4 agosto del 1962, potrebbe essere svelata da un...

Mestre, “prego biglietto”, tunisino fa il finimondo. Pugni e sputi: colpito anche infermiere del Suem. In tasca il foglio di Via

Tunisino violento da in escandescenze per i controlli anche dopo l'arrivo dei poliziotti.

Mestre, palpano il sedere alla moglie. Marito li redarguisce e viene picchiato anche se ha la figlia in braccio

Il padre di famiglia ha rinunciato a fare denuncia temendo che, a causa delle leggi attuali, i balordi sarebbero tornati presto in strada e avrebbero potuto decidere di andarlo a cercare per vendicarsi

I plateatici dei bar di Venezia tornano al loro posto

I plateatici di Venezia torneranno al loro posto originale il 31/12/21 "rientrando" dalle espansioni concesse per compensare il lockdown.

“Alle vetrerie di Murano 3 milioni, anche ai furbetti, quelli che evadono milioni di euro”. Lettere

In riferimento all'articolo: "Fornaci di Murano ‘salvate’ dalla Regione". Lettere al giornale. Io penso che: …ma come, le vetrerie di Murano vengono finanziate con tre milioni di euro, dopo che più di qualcuna, da quanto leggo su quotidiani locali,   è stata “pizzicata” ad...

“Venezia ‘Non è ecologica’, si può tranquillamente morire di smog”. Di Michele De Col (*)

Ancora una volta Venezia viene estromessa da qualunque provvedimento contro lo smog : natanti e navi possono continuare ad inquinare nonostante i valori ambientali siano spesso peggiori della terraferma! Chi tutela la salute di veneziani e ospiti in centro storico? Nessuno !

Rialto, turiste entrano per provarsi vestiti, defecano in camerino e si puliscono con i capi da provare

Rialto (Venezia), lunedì scorso, una giornata normale di flusso turistico nella direttrice Campo San Bartolomeo - San Lio nella prima vera apparizione di caldo estivo. Mai la commessa di un negozio di quella via, una giovane veneziana di 24 anni, avrebbe pensato...