18.1 C
Venezia
lunedì 02 Agosto 2021

David Haines decapitato in diretta video

HomeCronacaDavid Haines decapitato in diretta video

uccisione decapitazione terroriste isis

Un orrore senza fine.
David Haines, 44 anni, cooperante britannico, è stato decapitato in diretta video dai terroristi dell’Isis. Gli estremisti hanno ignorato il disperato appello della famiglia ed hanno decapitato l’ostaggio britannico.
David Haines, scomparso dalla Siria, era in mano dei ribelli estremisti dal maggio 2013.

E’ la terza volta in meno di un mese che dallo Stato Islamico in Iraq e nel Levante si torna a diffondere attraverso il web il terrore e l’orrore con una decapitazione in firetta video.
Il filmato è stato postato su internet e mostra per intero la nuova decapitazione. Si tratta di un filmato di due minuti e 27 secondi ed è stato intitolato “Messaggio agli alleati dell’America”.

E’ diretto al premier britannico David Cameron, ma rappresenta anche una implicita risposta all’offensiva anti-Isis lanciata dal presidente americano Barack Obama, che prevede una vasta campagna di raid aerei in Iraq e anche in Siria, e la creazione di una coalizione internazionale formata a vario livello da decine di Paesi.

Redazione

14/09/2014

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.