DA FARE INTER ETO ACQUISTI

ultimo aggiornamento: 20/08/2013 ore 05:16

104

Dopo un lungo inseguimento, Taider arriva all’Inter. Ieri la dirigenza nerazzurra ha trovato un accordo con il Bologna per il passaggio in comproprietà  del centrocampista franco-algerino. Per metà  cartellino del giocatore ventunenne l’Inter versa agli emiliani 5,5 milioni di euro più il prestito con valorizzazione e il diritto di riscatto della metà  di Diego Laxalt. Oggi Taider sarà  a Milano per la firma sul contratto quadriennale e le visite mediche. Dopo aver snellito la rosa con la cessione in prestito di tre giovani (Longo al Verona e Duncan e Mbaye al Livorno), l’Inter resta in attesa di Mauricio Isla. Ieri i suoi procuratori sono stati ricevuti da Marotta che ha ribadito loro l’incedibilità  del cileno. Ma il mercato chiude il 2 settembre e nel caso in cui a Torino arrivasse Zuniga, i bianconeri darebbero semaforo verde alla cessione dell’esterno sudamericano.
Intanto Mazzarri aspetta sempre un attaccante. Dopo aver sognato Osvaldo, all’Inter ora puntano su uno fra Marco Borriello e Samuel Eto‘o, l‘indimenticato eroe del triplete. Il primo ha un ingaggio da 4 milioni di euro netti, il secondo (che all’Anzhi in questa stagione guadagnerebbe 10 netti) è alla ricerca di un contratto triennale da 7 milioni (anche se l’agente lo sta convincendo a trattare un biennale da 5). Il primo arriverebbe in prestito, il secondo è corteggiato anche da Chelsea e Manchester United (non a caso il suo procuratore, Claudio Vigorelli, è già  a Londra in attesa di incontrare i club della Premier). Il sacrificato sarebbe il giovane Belfodil, che non ha convinto Mazzarri. Ieri prima si è diffusa la voce di un giro di punte suggestivo: Borriello all’Inter, Belfodil al Genoa, Gilardino alla Roma (ma il presidente Preziosi non è convinto del franco-algerino). In serata si sono intensificati invece i contatti fra l’Inter e il Sassuolo, prossima probabile destinazione di Belfodil. Difficile che a questo punto gli emiliani (che si sono accaparrati Ziegler della Juve) possano chiudere anche con Duvan Zapata, l’attaccante dell’Estudiantes che piace al Napoli. I partenopei sono sempre in attesa di una risposta da Matri, sulla lista juventina dei partenti. Premesso che Boakye piace al Livorno, il primo nome del reparto d’attacco in uscita è Quagliarella. Il giocatore vorrebbe accettare la corte del West Ham (che lo ha chiesto in prestito), la Juve vorrebbe cederlo a titolo definitivo all’Al Gharafa, società  qatariota di Doha.Il Napoli, che ha ceduto Gamberini in prestito al Genoa, aspetta Astori.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here