venerdì 21 Gennaio 2022
1.9 C
Venezia

Il Covid ci porta via il mago dei jukebox, eccellenza trevigiana

Homemorti per CovidIl Covid ci porta via il mago dei jukebox, eccellenza trevigiana

Claudio Tosato era un mago dei jukebox, soprattutto. Un genio della meccanica applicata alla sua grande passione: le scatole della musica a moneta degli anni 50, 60 e 70. Un artista apprezzato in tutto il mondo.
Le sue capacità lo avevano portato a diventare il “restauratore dei vip” ma comunque uno dei massimi esperti in Europa.
Il Covid ci ha portato via anche la sua arte, ha fermato i dischi di Claudio Tosato.
Il suo ultimo messaggio dedicato al papà Mario, porta la data dell’11 dicembre. Si conferma quindi la tragica e dolorosa regola dei 20 giorni per taluni, inspiegabili, casi di contagio.
Claudio Tosato aveva 62 anni, era di Castelfranco, e il papà Mario, ex campione ciclistico, gli aveva trasmesso la passione dei jukebox che l’ha portato negli anni a diventare il restauratore di fiducia di molti nomi noti tra gli appassionati dei juke box.
Come Caterina Caselli,

che l’aveva chiamato a Sanremo per affidargli un Ami Continental 1; Marta Marzotto, Renzo Rosso, patron della Diesel, per riattivare un Ami I e un Wurlitzer 1015.
E poi Red Ronnie, per un Goliath, uno degli apparecchi più rari e grandi al mondo fabbricato in 600 pezzi.
Tosato era uno dei quattro restauratori di questi apparecchi rimasti in Europa.
Uno di essi Claudio lo aveva collocato anche nella sala ricreativa dei Padri Agostiniani, in Vaticano, mentre altri fanno tuttora suonare ancora i 45 giri d’epoca in mezza Europa.
Le abilità di Claudio – il mago trevigiano dei juke box – era nota nel mondo:

a lui si erano rivolti negli anni Edoardo Bennato, per un Ami J, detto Giubileo, l’ex calciatore della Juve Paolo Sousa per un Ami Continental, che portava con se’ in ogni trasferimento di carriera; anche Alessandro Del Piero, aveva bussato alla porta di casa di Tosato per un Wurlitzer a cd.
Alle fiere e alle altre manifestazioni espositive di settore il suo stand era sempre tra i più visitati.
Tosato dedicava giorni interi alla sua passione passandoli chiuso nel magazzino, in un festoso gioco di rimbalzi sonori, finché la macchina tornava a fare quello che chiedeva lui.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Turisti riducono Piazza San Marco pizzeria a cielo aperto: da oggi non pagherò più le tasse

Il prof. Tamborini denuncia che la Polizia Municipale è intervenuta solo dopo molte insistenze e quando ormai non c'era più niente da rilevare. Oltre al fatto che ormai non viene praticamente sanzionato più nulla (neanche agli abusivi), perchè un cittadino deve...

Non si è vaccinato: sospeso medico di base di Venezia, Castello

Salvatore Di Prisco, medico di base con ambulatorio a Venezia, nel sestiere di Castello, è stato sospeso dalla professione fino al 31 dicembre dal suo Ordine professionale. Il medico, molto preparato, con 34 anni di anzianità, con specializzazioni in otoiatrica e grande...

Automobilista litiga con ciclisti, fa inversione e li mette sotto come birilli

Litigio tra un gruppo di ciclisti ed un automobilista che li stava superando. L'automobilista fa inversione di marcia con l'automobile, punta dritto gli uomini in bici e li colpisce come birilli. Ne mette sotto due prima di fuggire. Uno degli uomini è...

Il Comune contesta la cassettina per i libri gratis, Ticozzi: “Da premiare, non sanzionare”

Il Comune di Venezia contesta al bookcrossing l'occupazione di suolo pubblico. Ticozzi: "iniziativa da premiare non da sanzionare".

DEMOCRAZIA? Gnanca su le scoasse! E io pago per l’immondizia tenuta in casa

Sarà l’età con tutti i prò e tutti i contro, sarà che mi giro attorno e vedo andar tutto al rovescio, anche se la buona vista non mi manca ma, da un po’ di tempo sono cambiata, DEVO protestare, perché quello...

Dottoressa di base No Vax sospesa: paese senza medico

La dott.ssa è sospesa come medico di base dall'Ulss di Padova privando la comunità di Cervarese Santa Croce della sua assistenza

Green Pass obbligatorio: quali sono le regole

Green Pass obbligatorio, la guida: tutte le regole. Dove non si entra senza, come procurarselo, quanto dura, ecc...

Nata Cassa Mutuo Soccorso per sostenere operatori sanitari che resistono al vaccino

Riceviamo e pubblichiamo. E' NATA LA CASSA DI MUTUO SOCCORSO , per sostenere ECONOMICAMENTE UN OPERATORE SANITARIO IN LOTTA CONTRO UN SOPRUSO, la sperimentazione vaccinale del decreto legge 44 art 4, che impone un vaccino che vaccino fino al 2023...

“Famiglie Veneziane Rovinate dagli Affitti Turistici”: un sondaggio per conoscersi e un comitato per il sostegno

Tra il serio e il faceto, “Tutta la Città Insieme!” lancia il Comitato FaVeRAT - “Famiglie Veneziane Rovinate dagli Affitti Turistici”. Per aderire, chiede di rispondere ad un sondaggio ed inviare racconti su come si convive con strutture ricettive nel proprio condominio...

Plateatici liberi a Venezia, ma mia madre non riesce più a passare. Lettere

Gran parte della città comprende e approva la delibera comunale che recita ”I pubblici esercizi possono occupare suolo pubblico anche in deroga alle limitazioni poste dalle norme vigenti, con il massimo della semplificazione amministrativa possibile, fino al 31 Luglio”. Ma la...

“Si parla tanto di spopolamento di Venezia, ma la città perde meno abitanti di prima”. Lettere

In riposta alla lettera: "Le colpe dei veneziani e dei 'venezianassi' ". Vedo, purtroppo, che ancora una volta si punta il dito contro questo mostro delle locazioni turistiche senza mai vedere tutto l’insieme. Chiedo al prof. Mozzatto che faccia meglio i compiti prima...

Marinaio ‘sprezzante’, alterco in motoscafo Actv

E' ormai un quarto alle 8 e alla fermata di San Pietro di Castello non si vede ancora all'orizzonte il motoscafo Actv con direzione Fondamente Nove, quello che porta i dipendenti dell'Ospedale Civile a lavorare (7,39 sul tabellone). "Passano altri cinque, dieci,...