neve auto strade ghiacciate

Cortina in queste ore riesce ad avere un po’ di elettricità grazie a gruppi elettrogeni che Enel sta mettendo a disposizione delle aree di Riva, Manaigo, Albergo Zuel, Zuel di Sopra, Zuel di Sotto, Pian da Lago, il municipio, il comando dei Vigili del Fuoco e dei carabinieri, ma il resto del paese è ancora al buio.

Enel fa sapere che presto anche il Soccorso Alpino avrà elettricità così come la Guardia di Finanza, mentre fuori da Cortina sono stati rialimentati il Comune di Rocca Pietore le località. Sottoguda, Col di Rocca e Soraru, il Comune di Cencenighe, il Comune di Alleghe e in Comune di Sappada la località Bellavista.

In arrivo altri gruppi elettrogeni, che permettono di coprire circa 2000 utenze, ma gli interventi e l’arrivo dei soccorsi sono rallentati a causa delle strade non in ottime condizioni ed incidenti che si stanno verificando in queste ore.

ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000

La situazione più difficile è a Villotta di Falcade dove il ghiaccio non permette ai veicoli di muoversi.

Nel frattempo stamattina è stato previsto un sopralluogo a Terna per capire la portata del danno: il timore è che il guasto riguardi non solo la linea di alta tensione, ma anche quella di media. Impossibile, per ora, fare una previsione su quando la situazione tornerà alla normalità.

Sul fronte strade rimane chiusa la la strada che collega Folgarida a Madonna di Campiglio e tutti i passi delle Dolomiti. Chiusa, inoltre, la strada che collega Dobbiaco a Cortina d’Ampezzo.

Sara Prian

[27/12/2013]

Riproduzione vietata

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here