Coronavirus, focolaio alla Croce Rossa di Jesolo: 42 migranti positivi. Ultima ora

ultimo aggiornamento: 19/07/2020 ore 11:46

3517

Coronavirus, focolaio alla Croce Rossa di Jesolo: 42 migranti positivi. Ultima ora

Coronavirus, i numeri in rapido aumento che avevamo annunciato questa mattina si sono rapidamente, purtroppo, confermati.

Un vero e proprio focolaio Covid è scoppiato nel centro della Croce Rossa di Jesolo.


Al momento sono 42 i migranti positivi assieme ad un operatore.

Il centro di accoglienza della Croce Rossa di Jesolo ospita 120 migranti.

I 42 migranti positivi sono tutti di origine africana. L’operatore è italiano.


Attualmente tutti sono stati posti in isolamento mentre, a scopo precauzionale, sul posto è stato dislocato un presidio fisso di Polizia.

I 43 casi sono dichiarati “asintomatici”.

La notizia del nuovo cluster è stata resa nota in una conferenza stampa dal Comune di Jesolo e dai vertici dell’Usl 4. La Croce Rossa si occuperà della vigilanza degli ospiti nel centro, e con propri mezzi trasferirà i positivi in altre strutture protette. Il sindaco, Valerio Zoggia, ha chiesto e ottenuto dalla Questura un presidio stabile di forze dell’ordine all’esterno della sede.

IL coordinatore regionale veneto della Croce Rossa, Francesco Bosa, ha garantito il massimo controllo, grazie anche a un incremento di 11 operatori inviati dalla sede nazionale, oltre alla disponibilità di mezzi per trasferire i casi positivi in altre strutture: “Nei prossimi 14 giorni – ha detto Bosa – il nostro compito sarà quello di garantire la loro permanenza in struttura”.

“La situazione è sotto controllo e va costantemente monitorata – ha spiegato il sindaco Zoggia – non tanto per i contagiati che lasceranno questa città in giornata, bensì per chi resta in struttura, affinché non possa liberamente circolare durante il periodo di isolamento. A tal proposito ho firmato un’ordinanza che impone alla Croce Rossa l’obbligo di vigilare su questo”.

(foto da archivio)

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here