29.8 C
Venezia
sabato 31 Luglio 2021

Cannabis per uso terapeutico, non è marijuana libera

HomeNotizie NazionaliCannabis per uso terapeutico, non è marijuana libera

ministro lorenzin ministro della salute

Sul cannabis per uso terapeutico si sta scatenando un dibattito. Per nulla. Vi sono comitati che chiedono l’estensione del provvedimento a tutto il territorio italiano, e con tutta probabilità ciò avverrà, ma non significa uso indiscriminato o depenalizzazione.

L’uso terapeutico della cannabis autorizzato dal Governo, o meglio ‘non respinto’ dal governo nei riguardi della legge regionale abruzzese, sta provocando accese discussioni in Italia.

Ma anche chi ha sottoscritto il testo bipartisan fa notare che ciò non prelude a un uso indiscriminato della sostanza, “il dibattito sulla legalizzazione si farà in altra sede”, dice il promotore e primo firmatario della legge, il consigliere regionale Maurizio Acerbo.

Il ministro della Salute Lorenzin aveva definito il clamore sulla vicenda una “non notizia”. Usata, ha ribadito ieri, “da chi vuole la depenalizzazione dell’uso di queste sostanze, a cui io sono assolutamente contraria”.

Redazione

[09/03/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.