“Brugnaro poco rispettoso con consigliera Sambo”. Solidarietà attraverso maggioranza della Municipalità di Venezia

ultima modifica: 12/11/2020 ore 10:48

5334

Lido: nuova cabina elettrica al Forte San Nicolò, preoccupazione di Italia Nostra. Lettere

Come consigliere di maggioranza della Municipalità di Venezia, nei giorni scorsi abbiamo scritto un comunicato “Il linguaggio dell’Istituzione”, in cui esprimevamo la nostra solidarietà alla consigliera del Comune di Venezia Monica Sambo che, nel corso del Consiglio comunale di Venezia, del 5 novembre 2020 è stata trattata dal Sindaco Brugnaro con modi e accenti poco rispettosi e a tratti offensivi.
Abbiamo, subito dopo, pensato, di far sottoscrivere il nostro comunicato pubblicandone


il testo nei social e facendolo girare in gruppi whatsapp di varie associazioni con le quali eravamo in contatto.
Nel giro di 2 o 3 giorni, abbiamo ricevuto un sacco di sottoscrizioni di cittadine e cittadini.
Sono circa 730 le firme che abbiamo raccolto (le alleghiamo alla presente mail).
Molte sono state anche le associazioni e le sigle sindacali che hanno sottoscritto il comunicato, le indichiamo, oltre che nel file allegato, qui di seguito.

In ordine alfabetico:
Associazione Adesso BASTA- RAGUSA
Centro di documentazione e informazione sulla salute di genere – Brescia
Città delle donne- Rete Nazionale
Cobas Autorganizzati comune di Venezia
Conferenza Regionale delle Donne democratiche
Coordinamento donne Filcams Filctem Fiom Flc C.G.I.L
Donne C.G.I.L. Funzione pubblica Venezia
Forum Donne Art. 1 Veneto
Gruppo donne “No Pillon” Brescia


Libere tutte Firenze
Poveglia per tutti
Radio Vanessa
SenonoraQuando Venezia
Sezione Anpi “7 martiri” Venezia
Sezione Anpi Erminio Ferretto
Sindacato USB Venezia
Venezia Manifesta
Oltre alle tante associazioni e gruppi cittadini, hanno sottoscritto il documento anche gruppi e associazioni di altre città d’Italia.
Tra le adesioni individuali importanti esponenti del mondo politico, sindacale e civico veneziano e dei movimenti delle donne come Delia Murer, Michele Mognato, Gianluca Trabucco, Beppe Caccia,


Michela Camozzi, Monica Coin, Luisa Conti, Andreina Corso, Roberto D’Agostino, Teresa Dal Borgo, Morena Dalio , Giorgio Dodi, Carlo Forte, Laura Gagliardi, Cristina Giadresco, Simonetta Luciani, Maria Cristina Paoletti, Anna Manao, Simonetta Luciani, Franca Marcomin, Andrea Martini, Maria Teresa Menotto, Anna Messinis, Tiziana Gregolin, Anna Palma Gasparini, Francesca Pattaro, Paolo Perlasca, Francesco Penso, Gianluigi Placella, Tiziana Plebani, Mara Rumiz, Chiara Sabbadini, Chiara Santi, Ilaria Sainato, Alvise Scarpa, Italia Scattolin, Luana Zanella e tante/i altre.
Abbiamo ricevuto adesioni anche da importanti figure


di altri luoghi d’Italia, tra cui ricordiamo ( e ringraziamo), in particolare, Luisa Bossa, sindaca di Ercolano per più consiliature e parlamentare nella scorsa legislatura.
Chiediamo alle Vostre redazioni di dare il giusto risalto ai tanti attestati di solidarietà alla consigliera Sambo che queste firme testimoniano e alle sottoscrizioni, che il nostro stesso comunicato “Il linguaggio della politica”, ha avuto.
Ringraziamo.

Per le Consigliere di Maggioranza della Municipalità di Venezia
Renata Mannise

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here