Brescia Vicenza finisce con l’assalto al pullman degli ospiti

ultimo aggiornamento: 04/05/2015 ore 06:38

228

brescia vicenza tifosi assto pullman

Violenza nel calcio che non si ferma mai. Da segnalare ancora una volta scontri tra tifosi nel campionato di serie B. Protagonisti questa volta gli ultras bresciani che alla conclusione del match con il Vicenza, hanno assalito il pullman dei sostenitori ospiti.

Sassi e bastoni lanciati contro i finestrini, che, hanno provocato il ferimento di un agente della Digos e di un ragazzino di 12 anni. Schegge di vetro che gli hanno provocato danni ad un occhio.


Fermati immediatamente 10 tifosi delle rondinelle e condotti in questura. Tra gli arrestati un giovane di vent’anni residente a Manerbio e il capo della curva bresciana.

Il bambino ferito, soccorso presso gli Spedali civili di Brescia e che ora è in condizioni decisamente migliori, ha ricevuto la visita del direttore generale del Brescia Rinaldo Sagramola e del Questore di Brescia Carmine. Questo lo ha invitato insieme alla famiglia a partecipare alla prossima festa della Polizia.

Mattia Cagalli


30/04/2015

Riproduzione vietata

(foto: i disordini di domenica in occasione del derby Torino-Juventus)

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here