21.8 C
Venezia
mercoledì 23 Giugno 2021

Bombe esplose davanti hotel: avvertimento ai giocatori del Lecce?

HomeNotizie NazionaliBombe esplose davanti hotel: avvertimento ai giocatori del Lecce?

Individuato straniero ricercato, era in un bed and breakfast di Marghera

Gli investigatori stanno lavorando per stabilire la connection tra l’attentato che ha visto esplodere due bombe carta davanti all’albergo dove erano ospitati i giocatori del Lecce Calcio.

Ieri sera, infatti, a tarda ora, davanti all’uscita secondaria dell’hotel Tiziano di Lecce, dove hanno dormito i giocatori del Lecce calcio sono stati fatti esplodere i due ordigni, e le indagini sono necessarie anche per stabilire se possa esservi qualche connessione con i poliziotti impegnati nei servizi di vigilanza al cantiere Tap di Melendugno, anch’essi ospitati nello stesso albergo nello stesso momento.

Chi volevano colpire, o meglio, intimorire, le due bombe carta?

Le esplosioni non hanno provocato danni e sono state distintamente avvertite dagli ospiti dell’albergo.

Gli investigatori seguono due piste: o un segnale che è stato dato dalle frange estreme della tifoseria alla squadra di calcio del Lecce o un avvertimento che qualcuno ha voluto dare ai poliziotti impegnati nei servizi di sicurezza davanti ai cantieri Tap di Melendugno, da giorni presidiati da manifestanti che protestano contro la realizzazione del gasdotto.

Laura B.

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor