Attenti all’avv. Visentin, gira per Jesolo e chiede soldi, ma è una truffa

ultimo aggiornamento: 03/08/2015 ore 15:20

189

jesolo donna marocchina con figlia aggredita marito

Ci viene segnalato dalle autorità che una sedicente sig.ra – che si qualifica come avvocato Visentin – sta telefonando a residenti e operatori turistici chiedendo un contributo di 50 euro a sostegno dell’attività di accompagnamento di persone disabili e/o bisognose di cure mediche per terapie salvavita spacciandola per un’attività del comune o patrocinata dal comune.

Segnaliamo che questo non corrisponde a verità e che qualsiasi iniziativa promossa o patrocinata dal comune di Jesolo viene riportata nel sito istituzionale e nella relativa pagina Facebook.


02/08/2015

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Una persona ha commentato

  1. Ringrazio chi ha pubblicato la notizia, sono stato contattato a fine Luglio per un contributo di solidarietà di 30 euro, da questo Avvocato (donna) Visentin, la persona incaricata è passata il 05 Agosto alle ore 16:00 per riscuotere.
    Al posto del contributo, ho fatto vedere alla persona incaricata gli articoli che parlavano della truffa, lei si è difesa dicendo che c’era una denuncia in corso per diffamazione, ho consigliato di lasciar perdere il contributo………….
    Grazie per l’informazione, continuate così.

Please enter your comment!
Please enter your name here