Venezia, servizio straordinario di controllo antidroga nei bar di via Garibaldi. Individuate una decina di persone

ultimo aggiornamento: 23/06/2019 ore 12:10

2593

Venezia, servizio straordinario di controllo antidroga nei bar di via Garibaldi. Individuate una decina di persone

A Venezia servizio straordinario di controllo del territorio per il contrasto al fenomeno dello spaccio di stupefacenti.

Il Commissariato San Marco fa sapere che ieri sera venerdì 21, attorno alle ore 21, agenti del Commissariato assieme ad un’unità cinofila di Padova hanno eseguito controlli nella zona concentrando la loro attenzione in due bar della popolosa via Garibaldi, nel sestiere di Castello.


Gli investigatori hanno organizzato un servizio mirato di controllo straordinario che ha visto coinvolti sei operatori del Commissariato “San Marco”, di cui quattro in abiti civili, ed un’unità cinofila messa a disposizione dall’UPGSP di Padova.

L’operazione, che ha dato esito positivo, ha condotto all’identificazione di una decina di persone, molte delle quale gravate da numerosi precedenti penali per reati in materia di stupefacenti e contro la persona, nonché alla segnalazione in Prefettura di un veneziano di 58 anni per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.

Addosso a quest’ultimo il cane ha fiutato la presenza di un piccolo quantitativo di sostanza di tipo marijuana che è stata posta sotto il vincolo del sequestro penale.


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here