Vaporetto si schianta addosso al pontile a Venezia

ultimo aggiornamento: 03/04/2014 ore 13:14

360

Vaporetto Giracittà

Attimi di paura a bordo di un vaporetto martedì sera.

La linea 5.2, infatti, partita da piazzale Roma e diretta al Lido, si è schiantata contro il pontile delle Zattere alle 22.37.

Un urto violentissimo, che ha spaventato i passeggeri e li ha fatti sobbalzare all”interno della cabina.

La causa è da imputarsi all’avaria del motore che non ha permesso al pilota di evitare lo scontro con l’imbarcadero e ha reso il mezzo incontrollabile, nonostante avesse effettuato senza nessuna avvisaglia, e quindi tranquillamente, la sua fermata a Santa Marta.

Per fortuna non ci sono stati feriti ed è da ringraziare l’estrema bravura dell’equipaggio, oltre che alla fortuna, se non è accaduto niente di peggio. Il tutto, infatti, si è concluso solamente con un po’ di paura tra i passeggeri che, dopo essersi ripresi dal leggero shock, non hanno fatto mancare le proteste.

Il motivo non è stato tanto l’incidente che può capitare, ma il fatto che Actv non avese a disposizione nessun battello sostitutivo, pronto a caricare i passeggeri e a portarli a destinazione.

Così sono dovuti scendere ed incamminarsi verso il pontile affianco, aspettano che arrivasse la linea successiva, il 6, arrivato con alcuni minuti di ritardo.

Sara Prian

[03/04/2014]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here