Tentato furto a Dolo, i ladri sono minorenni

ultimo aggiornamento: 18/10/2015 ore 19:33

151

Tentato furto a Dolo, i ladri sono minorenni carabinieri

Allarmati da strani rumori provenienti dall’esterno, i residenti di un palazzo di via Manzoni a Dolo, si sono affacciati alla finestra per capire cosa stesse succedendo.
Han subito capito che si trattava di un tentativo di furto, vedendo due ragazzini impegnati al pianoterra a scassinare una serratura.
I residenti hanno subito informato il 112 che sono intervenuti proprio mentre i due ragazzini erano impegnati a portare a termine il loro “lavoro” per poter entrare nell’abitazione.

Uno dei due è fuggito, l’altro invece è stato arrestato e trasferito al carcere minorile di Treviso.


Si accentua sempre più la presenza di ragazzi molto giovani nei tentativi di furto (qualche giorno fa due quindicenni han tentato un furto a Cazzago di Pianiga), spesso sollecitati da un mondo adulto malavitoso e irresponsabile che approfitta della giovane età di ragazzi disagiati, disposti a qualsiasi esperienza. E’ una tendenza preoccupante che meriterebbe un’analisi minuziosa sulle responsabilità degli adulti che con il loro esempio e lo spregio verso le conseguenze di certi atti, rovinano la vita e il futuro dei giovani.

Andreina Corso

19/10/2015


Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here