mercoledì 19 Gennaio 2022
7.6 C
Venezia

Le Sette Sorelle, l’ambizioso e riuscito progetto in sette libri di Lucinda Riley

HomeLibri, recensioni e nuove usciteLe Sette Sorelle, l'ambizioso e riuscito progetto in sette libri di Lucinda Riley

le sette sorelle lucinda riley

Sette stelle, sette sorelle, sette libri per sette storie che ci accompagneranno per i prossimi anni. Questo lo splendido regalo che ci fa Giunti portando in italia Le Sette Sorelle (traduzione di Lisa Maldera), primo capitolo di una serie di sette romanzi scritti da Lucinda Riley, che ci porta in un mondo lontano dal tempo che ci fa sognare e dimenticare dove siamo, viaggiando assieme alle protagoniste in giro per il mondo.

Bellissima eppure timida e solitaria, Maia è l’unica delle sue sorelle ad abitare ancora con il padre ad Atlantis, lo splendido castello sul lago di Ginevra. Ma proprio mentre si trova a Londra da un’amica, giunge improvvisa la telefonata della governante: Pa’ Salt è morto. Quel padre generoso e carismatico, che le ha adottate da bambine raccogliendole da ogni angolo del mondo e dando a ciascuna il nome di una stella, era un uomo di cui nessuno, nemmeno il suo avvocato e amico di sempre, conosceva il passato. Rientrate precipitosamente nella villa, le sorelle scoprono il singolare testamento: una sfera armillare, i cui anelli recano incise alcune coordinate misteriose. Maia sarà la prima a volerle decifrare e a trovare il coraggio di partire alla ricerca delle sue origini. Un viaggio che la porterà nel cuore pulsante di Rio de Janeiro, dove un vecchio plico di lettere le farà rivivere l’emozionante storia della sua antenata Izabela, di cui ha ereditato l’incantevole bellezza. Con l’aiuto dell’affascinante scrittore Floriano, Maia riporterà alla luce il segreto di un amore sbocciato nella Parigi bohémienne degli anni ’20, inestricabilmente legato alla costruzione della statua del Cristo che torreggia maestosa su Rio. Una vicenda destinata a stravolgere la vita di Maia. (trama dal sito Giunti.it)

Già dalla bellissima copertina dell’edizione italiana dell’opera, capiamo subito che siamo davanti ad una storia magica, emozionante, ricca di spunti e che si sviluppa come una matrioska, facendoci perdere in epoche lontane, in mondi idilliaci che ci segnano e lasciano dentro di noi, proprio come una stella cometa, una scia che fatica ad esaurirsi anche dopo aver finito le oltre 500 pagine.

Lucinda Riley decide di mettersi in gioco in un’opera immensa, grande, che seguirà la vita di sette anime che devono ritrovare la loro costellazione d’appartenenza, le loro origini e con il primo capitolo ci fa addentrare nel mondo di Maia permettendoci però prima, di conoscere, in linea generica, anche il carattere di tutte le altre sorelle che conosceremo nei prossimi anni, nei prossimi viaggi.

Il lettore con questo libro fa proprio mentalmente la valigia finendo per sentire i profumi della Rio moderna tanto quanto di quella della metà degli anni Venti, si ritrova a condividere l’aria degli artisti di Montparnasse nella Parigi del primo dopoguerra, in un inno all’amore e al femminismo, con protagonisti che non si possono non amare, finendo per soffrire con loro quasi fino alle lacrime.

Tutto è costruito con sapienza, lasciando il climax crescere al momento giusto e creando un’ottima suspance, ogni passaggio non è mai superficiale, la Riley soddisfa il palato del lettore in ogni suo aspetto, giocando con parallelismi e proiezioni davvero interessanti e che creano un sottotesto all’opera di estremo spessore. Come dice la stessa autrice nella nota finale, infatti, molti dei nomi che ritroviamo derivano da antiche leggende sulle Pleiadi, cosi come molte frasi allegoriche. Questo rende ancora più interessante l’operazione che se, ad un primo sguardo può sembrare la classica storia di ricerca delle origini e d’amore, sotto nasconde molto di più, nasconde un amore per la mitologia e la storia che, davvero, può rendere felice ogni lettore.

Le Sette Sorelle è un libro assolutamente da non perdere e che per noi, amanti della lettura, fa iniziare l’anno davvero nel migliore dei modi.

Sara Prian

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

43 persone hanno commentato. La discussione è aperta...

  1. Ho letto tutti e 4 libri della saga delle sette sorelle. Una scrittrice fantastica che sa regalare vere emozioni! Il 5 libro sarà in libreria dal prossimo 2 Gennaio, che quindi manca poco…

  2. Vorrei anch’io avere notizie sulla saga delle sette sorelle. A tutt’oggi si è arrivati al volume quarto ” la ragazza con la perla” mi sembra. Davvero libri coinvolgenti. Ho letto i primi due sto aspettando che in biblioteca sia disponibile il terzo e poi avró il quarto. Ma il quinto?

  3. Lucinda Riley e’ la scrittrice che adoro , i suoi libri li ho letti tutti, sono ,rilassanti fluidi quello delle “sette sorelle” e’ bellissimo!
    spero che ne scriva altri.

  4. per rispondere alle amiche che chiedono notizie del quarto libro della saga:
    il terzo, La ragazza nell’ombra, è stato pubblicato nel gennaio 2017, praticamente nel mese scorso,
    Ally nella tempesta nel 2016, Le sette sorelle nel 2015; dubito che ci sia già il quarto.
    mi informerò

  5. buona sera stò leggendo la serie delle sette sorelle e sono arrivata al terzo volume vorrei sapere i titoli dei rimanti volumi perchè non riesco a trovarli grazie già da ora

  6. IO NON NE HO LETTO NEANCHE UNO , So I TITOLI DEI PRIMI 3 E DELL’ ULTIMO MA VORREI SAPERE I TITOLI DEL QUARTO , QUINTO E SESTO LIBRO ! SU INTERNET NON SI TROVAN I TITOLI DEL 4 LIBRO , DEL 5 LIBRO E DEL 6 LIBRO DELLE SETTE SORELLE !

  7. Primo e secondo volume “Le sette sorelle” letti tutto d’un fiato….entri in un mondo libro “vero”. Spero al più presto nelle altre uscite.

  8. Sono appena stata a Rio, stupendo trovare le emozioni che ho provato nel visitarla in questo libro….. è stato uno dei piu’ belli libri che ho letto!!!

  9. Ho da poco scoperto questa scrittrice veramente fantastica con la lettura dei due libri della serie le sette sorelle, nell’attesa dell’uscita del terzo libro mi dedicherò’ alle altre sue opere.

  10. Mi associo a quanto sopra. Attualmente abbiamo bisogno di sognare un poco per evadere da questi momenti così cupi; ecco i libri di Lucinda Ridley servono a questo..scritti con intelligenza con un leggero pizzico di suspence e molto attinenti al tempi in cui si svolgono, diventano amici piacevoli e rilassanti di quegli attimi di pausa solo “nostri” dove possiamo ancora sognare e rigenerare sia il corpo che lo spirito in una tregua di affascinanti e misteriose avventure che catturano i nostri sensi, rendendoci, poi, maggiormente disponibili agli altri. QUANDO ESCE IL TERZO VOL. delle” SETTE SORELLE” ? forse è TROPPO PRESTO PER PORSI LA DOMANDA MA SAREBBE COMUNQUE PIACEVOLE SAPERLO. Ciao a tutte e..buona lettura. Donatella Salvi

  11. E partecipazione che mi affascina tutto quello che riguarda l’Irlanda, la Scozia e tutti i paesi che hanno le stesse tradizioni e la stessa meravigliosa atmosfera. Lei è una scrittrice che entra nella tua anima e ti fa immergere totalmente come tu fossi vissuta con i personaggi dei suoi libri. Mi sento fuori dalla mia identità. Perché cortesia quando uscirà il terzo volume delle sette sorelle?

  12. Ho letto tutti i libri….sono strepitosi vorresti non finissero più….i personaggi diventano reali…..sapete quando esce il terzo delle Sette sorelle????

  13. Anche il secondo libro” Ally nella tempesta” è straordinario come il primo. Mi piacerebbe sapere quando uscira’ il terzo Spero di nn dover aspettare troppo!

  14. Ho letto tutti i libri della Riley….strepitosi bellissimi ti affezioni tanto ai personaggi che non vorresti finissero mai….quando bisogna aspettare x il terzo delle Sette sorelle….mi sono mangiata ake Ally nella tempesta!!!!

  15. I libri della riley sono tutti favolosi ma i capitoli delle sette sorelle sono qualcosa di particolare. Io sia sette sorelle che l’angelo di marchio hall li ho divorati da quanto erano belli

  16. Anche questo romanzo di Lucinda Riley è davvero bello e coinvolgente , come del resto tutti gli altri suoi romanzi. Molto bella l’ambientazione in Brasile. Aspetto con curiosità il secondo libro per viaggiare in un altro bel Paese. Elisabetta

  17. ho letto le sette sorelle bello bello e quasi tutti i suoi libri sono belli sono accattivanti ,sono coinvolgenti vivi tutto come se fosse vero , almeno x me e sempre cosi con ogni libro che leggo aspetto il prossimo

  18. Bellissimo! Ma dobbiamo aspettare fino a gennaio x il secondo?Ho già letto gli altri suoi libri uno più bello dell’altro! Mi ha talmente presa che l’ho letto in due giorni! Grazie .Isabella

  19. 4giorni fa ho finito di leggere Le sette sorelle,in attesa che a gennaio escanil secondo libro,stamane ho finito L’angelo di Marchmont All anche esso
    bellissimo e ora sto iniziando La luce alla finestra.A luglio ho letto Il segreto della
    bambina sulla scogliera e Il giardino degli incontri segreti…sono deogata di Lucinda Reley

  20. interessante e affascinante attendo con ansia i prossimi libri e soprattutto il secondo volume che dovrebbe essere Ally. Informatemi appena esce anche in lingua inglese. grazie

  21. Meraviglioso come tutti i suoi libri…..aspetto con trepidazione il secondo delle sette sorelle. Grazie per avermi fatto sognare e commuovere come non mi capitava da tempo. Mari

  22. Buon giorno,
    il primo l’ho letto in due giorni, molto bello! mi chiedevo quando uscirà il secondo…spero non ne uscirà solo uno all’anno…
    A presto!

  23. Salve Enrica. Non si sanno ancora i titoli perché devono ancora uscire, ma molto probabilmente avrà lo stesso titolo (Le Sette Sorelle) con sottotitolo diverso, presumo Ally visto che dovrebbe essere la prossima.

    Sara

  24. buongiorno, che titolo hanno gli altri “capitoli”? sto leggendo il primo….da leggere in un fiato, stupendo e vorrei acquistare anche gli altri 6 libri..ma non ne conosco i titoli….
    grazie per la cortese risposta

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Mauro da Mantova è morto. L’ospite della trasmissione ‘La Zanzara’ non ce l’ha fatta

Mauro da Mantova è morto ieri a Verona. Era ricoverato dal 10 dicembre, quasi subito era entrato in condizioni critiche e, alla fine, non c'è stato niente da fare. Mauro da Mantova, "ospite-incursore" della trasmissione radiofonica "La Zanzara" è spirato all’ospedale Borgo...

“Alle vetrerie di Murano 3 milioni, anche ai furbetti, quelli che evadono milioni di euro”. Lettere

In riferimento all'articolo: "Fornaci di Murano ‘salvate’ dalla Regione". Lettere al giornale. Io penso che: …ma come, le vetrerie di Murano vengono finanziate con tre milioni di euro, dopo che più di qualcuna, da quanto leggo su quotidiani locali,   è stata “pizzicata” ad...

G 20 a Venezia: città indifferente o infastidita

G 20 a Venezia: città e cittadini indifferenti o infastiditi, altro che occasione internazionale per mettere in mostra la città. In linea generale l'umore è irritato, gli incassi non sono all'altezza delle aspettative, il continuo sorvolo degli elicotteri, necessari alla sicurezza,...

“No al vaccino perché…”. Parla l’infermiere di Rianimazione: “Ecco le mie ragioni”

Troppo spesso si entra nel merito dei giudizi sul perché una percentuale di operatori sanitari rifiuti il vaccino anti-covid (non tutti i vaccini, si badi bene, essi non sono no-vax). Ecco le loro motivazioni espresse da un 'addetto ai lavori'. Gli si deve, quantomeno, l'opportuna libertà di parola, che tutti gli altri dovrebbero quantomeno fronteggiare con disponibilità all'ascolto. Questo significa essere informati.

Il Natale che verrà: con nuovo picco di contagi priorità a salute o economia?

Caro amico ti scrivo. Tra poco sarà periodo pre-natalizio: con i numeri in continua salita priorità all'economia o ad eventuali prescrizioni?

Nata Cassa Mutuo Soccorso per sostenere operatori sanitari che resistono al vaccino

Riceviamo e pubblichiamo. E' NATA LA CASSA DI MUTUO SOCCORSO , per sostenere ECONOMICAMENTE UN OPERATORE SANITARIO IN LOTTA CONTRO UN SOPRUSO, la sperimentazione vaccinale del decreto legge 44 art 4, che impone un vaccino che vaccino fino al 2023...

A Venezia turisti come prima della pandemia “Necessari trasporti adeguati”

"Venezia è ai livelli pre-pandemia di turisti: biglietterie, bus, pontili, vaporetti pieni, i lavoratori devono tornare a condizioni normali"

Incontro cittadino sui plateatici: i tavolini di Venezia al posto originale il 31/12

A fine anno scadono le concessioni che hanno consentito di moltiplicare i plateatici a Venezia, lo ha garantito l'Assessore

Prepensionamento dipendenti pubblici, cammino difficile

Il ministro Madia ha cominciato a scontrarsi con visioni opposte al suo piano e la strada che porta al prepensionamento dei dipendenti pubblici non è per niente in discesa. Stefania Giannini, ministro per l'Istruzione le risponde: «Un sistema sano non ha bisogno...

Guide turistiche abusive a Venezia: giusto multarle, ma chi vuole essere in regola che possibilità ha?

In questi giorni sono state sanzionate molte guide turistiche abusive a Venezia, ma vediamo anche l’altra faccia della questione: per chi volesse lavorare in regola, dopo una laurea sudata e successivi studi, da anni ormai non ha alcuna possibilità di abilitarsi. Sono...

“Ma è normale che il marinaio Actv abbandoni una borsa trovata a bordo in un pontile deserto?”. Lettere

Mi piacerebbe capire se il seguente comportamento è normale: fatto avvenuto la sera del 12 dicembre, a bordo del motoscafo linea 4.1 delle ore 20,16 circa, partenza piazzale Roma, direzione Murano. Alla stazione una coppia scende e dimentica una borsa che il marinaio...

Rapina in villa sul Terraglio pistole in pugno, minacciata bambina

Rapina odiosa a Mogliano, domenica sera. Sono circa le 19 e 30, quando quattro malviventi con passamontagna in faccia, irrompono nella villa sul Terraglio con le pistole in mano. Immobilizzano il proprietario, il petroliere Giancarlo Miotto di 79 anni, la moglie, e non...