COMMENTA QUESTO FATTO
 

Hellas Verona senza curva Sud per cori razziati a Muntari

Hellas Verona ha presentato ricorso contro la decisione del giudice sportivo di chiudere per un turno la curva Sud dello stadio Bentegodi per i cori razzisti rivolti a Muntari
durante l’incontro il Milan.
Severa presa di posizione della società che smentisce i fatti contestati: “Riteniamo che siano sufficienti le immagini tv – scrive la società in una nota – per smentire categoricamente quanto di più non veritiero ci sia stato buttato addosso”.
Hellas Verona ha già richiesto la procedura d’urgenza “per essere risarcita di un danno che ci ha lasciato indignati”.

Il Verona, che si schiera a fianco dei propri sostenitori, sottolinea che «nessun addetto ai lavori, nessun rappresentante delle forze dell’ordine, né il Milan, né Muntari, né gli organi di stampa presenti allo stadio, il giorno della partita e nei
giorni successivi, ha avvertito o sollevato la benché minima volontà di parlare di razzismo. Questo – conclude la nota – lascia la nostra società ancora più perplessa e arrabbiata di fronte al provvedimento adottato».

Mattia Cagalli

21/10/2014

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here