mercoledì 26 Gennaio 2022
2.1 C
Venezia

Osvaldo e Cassano, due strade che si incrociano. Mentre l’Inter cede Bonazzoli

HomeCalciomercato, ultime notizieOsvaldo e Cassano, due strade che si incrociano. Mentre l'Inter cede Bonazzoli

calciomercato inter cede osvaldo prende cassano cede bonazzoli

La Juve vuole riprendersi Osvaldo, che tecnicamente non si discute di certo. L’Inter, invece, ripensa a Cassano. I bad Boys che tornano è un tema che intriga.
Osvaldo ha litigato con Mancini e si è preso a male parole con Icardi, e di certo non c’è solo quanto visto negli schermi tv, ma anche quanto non ci hanno raccontato.
Osvaldo ha cambiato dieci squadre in dieci anni, eppure è un talento sopraffino, tanto che la Juve, che lo ha già avuto negli ultimi sei mesi dell’anno scorso, è pronto a riprenderselo.

Giovinco è partito per Toronto, ed ora Marotta e Paratici hanno incontrato l’Inter, che chiede 500 mila euro. L’alternativa è Matri, ma la Juve punta tutto sull’interista ribelle, ma nel momento in cui Osvaldo tornerà a Torino, Cassano potrebbe tornare a Milano. Ci sarebbe già un’ipotesi di accordo per i prossimi sei mesi. Ma Mancini è perplesso.

Mancini, proprio nel momento in cui vorrebbe fortificare lo spogliatoio non è, al momento, convinto. Il tecnico ora vuole parlare con il giocatore e provare a capire.
L’Inter, intanto, continua anche il mercato in uscita cedendo Federico Bonazzoli, 17 anni, l’attaccante del futuro, alla Sampdoria.
Bonazzoli che parte fa mugugnare parecchi tifosi, ma l’Inter si tiene un’opzione per riscattarlo: prende 7 milioni per la cessione ma ha il diritto di riacquistarlo nei prossimi tre anni a 14 milioni.

Roberto Dal Maschio

[31/01/2015]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Rottweiler entra nel ristorante e sbrana barboncino che stava sotto il tavolo della padrona

Scena drammatica ad Abano. Improvvisamente uno dei rottweiler della proprietaria del locale entra nella pizzeria dove ci sono i clienti che stanno mangiando e azzanna un cagnolino di piccola taglia che se ne stava accovacciato sui piedi della padrona. Ed è...

“L’attuale modello economico è basato sull’assembramento: la IV ondata ve la siete cercata”. Lettere

"Nessuno ha mai controllato il rispetto delle regole negli alberghi di Venezia"

Rapina in villa sul Terraglio pistole in pugno, minacciata bambina

Rapina odiosa a Mogliano, domenica sera. Sono circa le 19 e 30, quando quattro malviventi con passamontagna in faccia, irrompono nella villa sul Terraglio con le pistole in mano. Immobilizzano il proprietario, il petroliere Giancarlo Miotto di 79 anni, la moglie, e non...

G 20 a Venezia: città indifferente o infastidita

G 20 a Venezia: città e cittadini indifferenti o infastiditi, altro che occasione internazionale per mettere in mostra la città. In linea generale l'umore è irritato, gli incassi non sono all'altezza delle aspettative, il continuo sorvolo degli elicotteri, necessari alla sicurezza,...

Elezioni scolastiche: “Far votare solo con chi ha Green Pass è discriminatorio!”. Lettere

Ci sono cittadini di serie a e di serie z... e poi ci sono i fedelissimi esecutori, che oggi come nel '36 eseguono ordini come autentiche macchinette da regime... ma che poi si pentono amaramente come nel '45. Inutile dire che ...

“Ma è normale che il marinaio Actv abbandoni una borsa trovata a bordo in un pontile deserto?”. Lettere

Mi piacerebbe capire se il seguente comportamento è normale: fatto avvenuto la sera del 12 dicembre, a bordo del motoscafo linea 4.1 delle ore 20,16 circa, partenza piazzale Roma, direzione Murano. Alla stazione una coppia scende e dimentica una borsa che il marinaio...

Quando i no vax finiscono in ospedale e cambiano idea sul vaccino. Di Andreina Corso

Aumentano di giorno in giorno le persone contrarie al vaccino, colpite dal Covid, che dopo un’esperienza ospedaliera traumatica scelgono di vaccinarsi e cercano di convincere gli altri a fare altrettanto. Quando la malattia ancora non ti tocca, quando ti è sconosciuta la...

Scavi nella laguna di Venezia: le posizioni contrapposte

Scavi nella laguna di Venezia: posizioni contrapposte fra Ambientalisti e Corila. Ma alla fine della diatriba l’ultima parola l’avrà il VAS (valutazione d’impatto ambientale) che sugli scavi in laguna ha già espresso e motivato il suo giudizio negativo che collima e...

Morte improvvisa dopo vaccino, esposto in Procura a Mira

Alessandro Cavarretta, 51 anni, mercoledì scorso si sottopone al vaccino, dopo due giorni la morte improvvisa lasciando tutti nell'angoscia e con una domanda pendente: perché? Il certificato di decesso parla di arresto cardiocircolatorio ma essa non chiarisce come diagnosi di morte, è...

“Vaccini, tamponi e uno squarcio di verità”. Lettere

Questa mattina al Policlinico San Marco di Mestre Sono circa le otto del mattino di oggi, 17 gennaio, quando una donna di settantacinque anni, vaccinata tre volte e altrettante sottoposte al tampone, si reca al Policlinico San Marco di Mestre per un...

“Far pagare spese sanitarie a chi non si vaccina: proposta oscena”. Lettera

La proposta di far pagare le cure sanitarie a chi si ammala dopo aver rifiutato il vaccino è oscena: "E le altre malattie?"

“Dall’anno scorso vivo a Marghera, tutti mi chiedono: com’è via da Venezia?”. Lettere

In risposta alla lettera: “Non è che chi va fuori non ami più Venezia, è lei che non c’è più”. Buongiorno, Dall’anno scorso vivo a Marghera nella casa di Mia madre nel quartiere Cita. Tutti mi chiedono come mi sento dopo aver lasciato Venezia. Sto...