venerdì 21 Gennaio 2022
1 C
Venezia

Assegno prenatale anno 2020: denari finiti

HomenasciteAssegno prenatale anno 2020: denari finiti

Assegno prenatale anno 2020: raggiunto il limite della somma stanziata dalla Regione del Veneto
I Comuni di Venezia, Marcon e Quarto d’Altino informano che è stato raggiunto il limite della somma stanziata dalla Regione del Veneto relativa all’intervento denominato Assegno prenatale.
Le domande già caricate a sistema, verranno assunte in ordine sequenziale in base alla data di protocollazione e liquidate fino all’esaurimento delle risorse economiche rese disponibili.
Qualora fosse finanziato nuovamente il fondo da parte della Regione del Veneto, potranno essere soddisfatte anche tutte le domande al momento escluse dall’erogazione o inserite successivamente.


PER INFORMAZIONI:

Per i residenti a Venezia Centro Storico, tel. 0412747425
(dal lunedì al giovedì dalle ore 8.30 alle ore 13; venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30; lunedì, martedì e giovedì dalle ore 14 alle ore 16)
Per i residenti a Lido, Pellestrina, Murano e Burano, tel. 0412720592
(dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13; martedì e giovedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30)
Per i residenti a Mestre, Favaro, Carpenedo e Quarto d’Altino, tel. 0412746449
(dal lunedì al giovedì dalle ore 8.30 alle ore 13.30; venerdì dalle ore 8.30 alle ore 14; lunedì, martedì e giovedì dalle ore 14.30 alle ore 17)

Per i residenti a Marghera, Chirignago e Zelarino, tel. 0412749974
(dal lunedì al giovedì dalle ore 8.30 alle ore 13; venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30; lunedì, martedì e giovedì dalle ore 14 alle ore 16)
Per i residenti nel Comune di Marcon, tel. 0415997141 – 0415997142 (dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 12.30)

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

La strana storia della bambina di tre anni in giro da sola di notte a Venezia

La bimba, tre anni non ancora compiuti, ha attraversato a piedi, di notte, da sola, una parte di Venezia, città certamente bella e romantica, ma anche piena di insidie per una bimba così piccola a spasso da sola.

La confessione di chi è “scappato” da Venezia: “Vetrerie, portieri, bugie…”. Lettere al giornale

In risposta alla lettera al giornale: "Il lusso dei grandi alberghi veneziani porta ricchezza? La confessione di Jacopo, portiere per 5 anni". Il sistema delle vetrerie è stato creato grazie alle sale, praticamente dei supermercati del vetro ( dove gira anche vetro...

Pensioni: cosa vuol dire Quota 102

Pensioni: sembra segnata la strada, e va verso Quota 102. Ma che cos'è "Quota 102" che va a interessare una platea di 50mila persone in 2 anni? Quota 102 (che arriverebbe al posto di Quota 100 che si esaurisce il 31 dicembre) dall'anno...

Guide turistiche abusive a Venezia: giusto multarle, ma chi vuole essere in regola che possibilità ha?

In questi giorni sono state sanzionate molte guide turistiche abusive a Venezia, ma vediamo anche l’altra faccia della questione: per chi volesse lavorare in regola, dopo una laurea sudata e successivi studi, da anni ormai non ha alcuna possibilità di abilitarsi. Sono...

I plateatici dei bar di Venezia tornano al loro posto?

I plateatici di Venezia torneranno al loro posto originale il 31/12/21 "rientrando" dalle espansioni concesse per compensare il lockdown.

Aveva fermato la rapina in banca, guardia giurata condannata e deve risarcire il ladro

Lui una guardia giurata, Marco D. L'altro un rapinatore, Giorgio A., preso mentre fuggiva con il bottino dalla banca Unicredit di Cavallino Treporti che aveva appena assaltato con alcuni complici. Una storia che va avanti da 10 anni nei corridoi e nelle...

“Frecce tricolori su Venezia: io non le gradisco e il mio cane ha paura”. Lettere al giornale

Gentile cronista, la prego di pubblicare quanto segue. Le Frecce Tricolori a Venezia oggi (venerdì 28 maggio, ndr) sono passate ripetutamente con sorvoli verosimilmente bassi, tanto che mi tremavano i vetri della casa. Avevo letto che la loro esibizione è domani (sabato 29...

Donna morta dopo 4 vaccini, figli: “A noi chiesto niente”, l’ospedale: “C’è il consenso informato”

La signora aveva fatto un ictus a marzo, dopo la prima coppia di vaccini. Ne avrebbe poi ricevuto altri due secondo la denuncia dei figli.

Fiabe gay per i bambini negli asili e nelle materne: il Comune compra libri contro omofobia

Arrivare ai bambini attraverso le favole per contrastare l’omofobia. Il Comune di Venezia ha dotato asili nido e scuole materne di quarantasei storie per bambini, regolarmente acquistate e distribuite in migliaia di volumi. E' un’iniziativa di Camilla Seibezzi, la delegata del...

Come e’ morta Marilyn Monroe? giallo risolto dopo 51 anni in un libro

La Morte di Marilyn Monroe è uno dei più grandi misteri che costellano la storia americana. Ora, dopo 51 anni, la verità su Come e' morta Marilyn Monroe, venuta a mancare il 4 agosto del 1962, potrebbe essere svelata da un...

“Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”. Lettere

"Venezia diventerà un museo a cielo aperto fatevene una ragione" inizia così il parere di un lettore che poi dà "la colpa" proprio ai residenti

Il nostro giornale festeggia: oltre 10 milioni di pagine viste

"La Voce di Venezia" a luglio 2014 ha incredibilmente abbattuto il muro delle 10 milioni di pagine viste. Era ormai qualche anno fa: un pugno di ragazzi (in parte di Venezia) usciti dal corso di laurea di "Scienze della Comunicazione"...