18.9 C
Venezia
lunedì 27 Settembre 2021

Assegno prenatale anno 2020: denari finiti

HomenasciteAssegno prenatale anno 2020: denari finiti

Assegno prenatale anno 2020: raggiunto il limite della somma stanziata dalla Regione del Veneto
I Comuni di Venezia, Marcon e Quarto d’Altino informano che è stato raggiunto il limite della somma stanziata dalla Regione del Veneto relativa all’intervento denominato Assegno prenatale.
Le domande già caricate a sistema, verranno assunte in ordine sequenziale in base alla data di protocollazione e liquidate fino all’esaurimento delle risorse economiche rese disponibili.
Qualora fosse finanziato nuovamente il fondo da parte della Regione del Veneto, potranno essere soddisfatte anche tutte le domande al momento escluse dall’erogazione o inserite successivamente.


PER INFORMAZIONI:

Per i residenti a Venezia Centro Storico, tel. 0412747425
(dal lunedì al giovedì dalle ore 8.30 alle ore 13; venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30; lunedì, martedì e giovedì dalle ore 14 alle ore 16)
Per i residenti a Lido, Pellestrina, Murano e Burano, tel. 0412720592
(dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13; martedì e giovedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30)
Per i residenti a Mestre, Favaro, Carpenedo e Quarto d’Altino, tel. 0412746449
(dal lunedì al giovedì dalle ore 8.30 alle ore 13.30; venerdì dalle ore 8.30 alle ore 14; lunedì, martedì e giovedì dalle ore 14.30 alle ore 17)

Per i residenti a Marghera, Chirignago e Zelarino, tel. 0412749974
(dal lunedì al giovedì dalle ore 8.30 alle ore 13; venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30; lunedì, martedì e giovedì dalle ore 14 alle ore 16)
Per i residenti nel Comune di Marcon, tel. 0415997141 – 0415997142 (dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 12.30)

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor