Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
7.3C
Venezia
sabato 06 Marzo 2021
HomeVoce del Verbo di Andreina Corso8 Marzo 2016, una Favola gialla (dedicata alle bambine). Di Andreina Corso

8 Marzo 2016, una Favola gialla (dedicata alle bambine). Di Andreina Corso

C’era una volta una Favola che voleva festeggiare l’8 marzo, essendo anche lei Donna e sapendo che voleva raccontare una storia originale, così come sempre sanno fare le favole, per tradizione e scelta.
Volle così rivolgersi ad una cagnolina, Luna, una dalmata tutta bianca punteggiata di pois neri e intanto corse a prendere la bacchetta magica, che una fata tutta di giallo vestita, le aveva donato per l’occasione. Ben sapendo che non è cosa semplice trasformare il colore nero, quando mai, nessun colore gli si può mescolare, a parte forse il bianco, ma solo se preponderante sul nero.

Luna camminava tranquilla fra le calli e i ponti di Venezia, la sua padroncina, una bimba con le trecce bionde di nome Sofia, le tirava in qua e in là una pallina gialla da tennis, Luna l’inseguiva, la prendeva in bocca e poi, a gambe levate e orecchie in fuga, scappava. Non aveva ancora imparato il gioco, nonostante Sofia gliel’avesse spiegato tante volte, doveva ritornarla, la palla, per poter giocare ancora. Niente, un mistero la testardaggine di quella cagnolina che non voleva proprio capire. Forse era daltonica, non conosceva i colori, forse era distratta, dimenticava presto le parole dette, forse fingeva di essere sorda, la pallina le piaceva troppo..

La Favola si recò a Venezia, scavalcò l’acqua alta con un cenno di bacchetta magica, s’incamminò verso la casa di Sofia e cercò Luna, chiamandola a gran voce. Ora, ben si sa che le cagnoline sono disponibili e affettuose, così andò incontro a Favola che le rivelò un segreto.
“Sono la Favola dell’8 Marzo e ti ho portato un mazzetto di mimose che ti faranno felice”. Porse a Luna un ciuffo di palline gialle piccole e curiose che le guardavano attente la lingua. “Sono palline, e sono belle. Ma non posso giocarci, se le mastico, spariscono”, pensò Luna, interrogandosi sul che fare. Favola sembrò leggerle nei pensieri e rimediò: “Sai, non tutte le cose gialle ci fanno giocare, le mimose si fanno guardare, annusare, mettere in un vasetto pieno d’acqua o fissate sui capelli, così per ricordare la giornata dedicata alla donna…”
“Ma io non sono una donna, sono una cagnolina e le mie palline sono nere…”
“Ma se è solo per questo posso fare subito un miracolo e… uno, due, tre: ecco le palline nere trasformate in giallo più giallo del grano. Sei contenta?”
Ohhh, che bellezza, Luna si rimirava e si leccava le palline nuove di zecca. Poi corse da Sofia che disse Ohhh, come sei bella così dorata, fatti accarezzare!

Sì, disse Luna, però la festa dov’è? Eccola: chiamò Favola che donò alla festeggiata una pallina da tennis tutta d’oro. Luna con un salto la prese al volo, la strinse fra i denti. E scappò a festeggiare a modo suo, l’otto Marzo mentre le sue palline dal manto bianco scintillavano al cielo. Sofia si toccò le trecce gialle e sorrise seguendo le imprese di Luna che con la sua pallina gialla giocava soddisfatta a cederla ai masegni, per poi subito catturarla e leccarla ripetutamente.

Andreina Corso
08/03/2016

(cod favoba)

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...