30.5 C
Venezia
sabato 19 Giugno 2021

7days, 7 girls, settanta minuti ad alta tensione. Anteprima al Festival di Berlino 2017

HomeCinema7days, 7 girls, settanta minuti ad alta tensione. Anteprima al Festival di Berlino 2017

7days, 7 girls, settanta minuti ad alta tensione. Anteprima al Festival di Berlino 2017

Quasi terminate le riprese di “7days, 7 girls”, lungometraggio di settanta minuti diretto da Luciano Silighini Garagnani, prodotto da River Road EntertainmentItalia e distribuito da Amblin Partners italia.

La pellicola interpretata da Flavia Monteleone, è ambientata la notte del solstizio d’estate del 1986.

Sette ragazze si ritrovano in un vecchio manicomio abbandonato perché hanno ricevuto una lettera da una ex paziente che racconta loro una storia incredibile.

Colpi di scena e suspense non comuni in pellicole italiane ma che lasciano traspirare tutta l’esperienza d’oltreoceano di Silighini, che dopo i lsuccesso di “Seline”, short film iscritto alla reminder list per gli Oscar2017, torna alla regia di un fantathriller che promette di far parlare di se’ durante la prossima stagione.

Nel cast, oltre alla splendida Flavia Monteleone, appaiono Carol Visconti che interpreta una misteriosa paziente, Roberta Nicosia, Kejvina Khtella, Fausta Belli, Margherita Carpinteri, Francesca Ferrara e Deborah Di Viesti che avranno il ruolo delle ragazze invitate nell’ospedale psichiatrico.

Il film è girato interamente in formato 4k e ha come location un reale manicomio dismesso e verrà presentato in anteprima al Festival di Berlino 2017 per poi andare nelle sale con la primavera e per restare in tema brividi ogni proiezione verrà anticipata dallo short “Friends forever” ambientato in un cimitero gotico.

7 Days,7 Girls (2017)

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor