Venezia in 8 espugna Ancona per 1-0. Espulso anche Inzaghi

ultimo aggiornamento: 19/09/2016 ore 08:54

183

Venezia in 8 espugna Ancona per 1-0. Espulso anche Inzaghi

Pippo Inzaghi sta vivendo forse il momento più felice della sua carriera di allenatore sulla panchina del ‘piccolo’ Venezia, che ieri, in Lega Pro, ha espugnato il campo dell’Ancona per 1-0 chiudendo la partita in otto, per tre esplusioni.

“Siamo stati fantastici – ha detto al termine – la squadra mi sorprende ogni gara”. Una “vittoria meritata” sottolinea l’ex attaccante milanista, che a sua volta ha ricevuto il cartellino rosso dall’arbitro, e ha dovuto lasciare la panchina nel convulso finale.

Espulsione che Inzaghi ha detto di non aver capito, sostenendo di essersi limitato a colpire un pallone fuori dell’area tecnica.

Con i marchigiani rimasti a loro volta in 10, il gol decisivo del Venezia – primo in classifica a 12 punti – è stato messo a segno da Marsura al 21′ del secondo tempo, con un preciso diagonale.

Per i veneti è la seconda vittoria consecutiva in quattro giorni, dopo il successo di Parma.

19/09/2016

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here