7.5 C
Venezia
giovedì 02 Dicembre 2021

“Apriamo la Gestalt”, a Venezia seminari, workshop, libri

HomeAppuntamento“Apriamo la Gestalt”, a Venezia seminari, workshop, libri
la notizia dopo la pubblicità

“Apriamo la Gestalt”, a Venezia seminari, workshop, libri

Seminari, workshop, presentazioni di libri e Open days per conoscere il modello di lavoro della Gestalt Therapy: l’Istituto Gestalt Therapy Kairos organizza per tutto l’autunno “Apriamo la Gestalt”, una serie di eventi rivolti in particolar modo a psicologi, psicoterapeuti, studenti di psicologia, educatori, insegnanti , operatori socio-sanitari e a tutti coloro che saranno interessati ai singoli temi di approfondimento, in particolare in vista dell’inizio del prossimo anno accademico della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia della Gestalt.

Dopo il primo appuntamento dello scorso 19 settembre con la Presentazione libro di Aluette Merenda “Incontri terapeutici a quattro zampe. Gestalt Therapy e prospettive di zooantropologia clinica”, il prossimo appuntamento è in programma venerdì 27 settembre alle ore 17 presso la sede dell’Istituto a Mestre (via Lazzari, 10): in quest’occasione sarà presentato il libro “Isteria e Gestalt Therapy. Quando tutto è pertinente”, pubblicato quest’anno da Il Pozzo di Giacobbe dentro la collana GTK. Con i didatti Giovanni Turra e Lucia Marchiori, sarà presente l’autrice Rosaria Lisi, psicologa, psicoterapeuta e didatta dell’istituto, che affronterà nel confronto col pubblico il tema dell’isteria, del modo in cui essa possa e debba essere ripensata nel contesto della postmodernità e delle possibili piste di trattamento clinico secondo i parametri della Gestalt Therapy.

Si proseguirà venerdì 4 ottobre con il workshop gratuito “Mi leggi una storia? Esploriamo insieme il mondo incantato di fiabe e favole” guidato dalla dottoressa Sara Marinelli, che condurrà un percorso di scoperta e sperimentazione per approfondire il potenziale comunicativo delle storie, nella relazione che si crea tra immagini e parole.

Centrale sarà l’appuntamento dell’11 ottobre con il vero e proprio Open Day di quest’anno, una Lezione aperta con i direttori Giovanni Salonia e Valeria Conte: dalle 17 alle 19 sarà possibile seguire una delle lezioni della Scuola di Specializzazione, con un focus specifico sul tema “Psicopatologia e Diagnostica in Gestalt Therapy”.

Si proseguirà poi il mese successivo con gli ultimi tre appuntamenti: l’incontro gratuito del 7 novembre su “La famiglia alle prese con la disabilità. Lo sguardo dei fratelli” con la dottoressa Lucia Marchiori e la dottoressa Patrizia Piovan, quello del 15 novembre su “In salute e in malattia. Le relazioni intime di fronte alla malattia” con la dottoressa Maria Vittoria Crolle Santi, e quello conclusivo del 29 novembre con “Bambini e storie odierne di faticosa crescita” con la dottoressa Mabi Cinquini.

Info: [email protected]

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Marinaio ‘sprezzante’, alterco in motoscafo Actv

E' ormai un quarto alle 8 e alla fermata di San Pietro di Castello non si vede ancora all'orizzonte il motoscafo Actv con direzione Fondamente Nove, quello che porta i dipendenti dell'Ospedale Civile a lavorare (7,39 sul tabellone). "Passano altri cinque, dieci,...

A Venezia tutti stipati dentro i vaporetti, e l’intesa ancora non c’è

Venezia, il desiderio di visitarla. Venezia, la sua tenuta, Venezia e la strategia dei trasporti che tenta di dar risposta alle esigenze di spostamento a quanti, veneziani e turisti cercano di raggiungere un vaporetto o un motoscafo, facendosi largo a gomitate...

Marinaio ‘sprezzante’, alterco in motoscafo Actv

E' ormai un quarto alle 8 e alla fermata di San Pietro di Castello non si vede ancora all'orizzonte il motoscafo Actv con direzione Fondamente Nove, quello che porta i dipendenti dell'Ospedale Civile a lavorare (7,39 sul tabellone). "Passano altri cinque, dieci,...

Assessore alla Sicurezza spara durante una lite: morto marocchino

Massimo Adriatici, avvocato, assessore alla sicurezza del Comune di Voghera (Pavia), è l'uomo che ha sparato il colpo di pistola che ieri sera, poco dopo le 22, ha ucciso un uomo di 39 anni di nazionalità marocchina. Il fatto è accaduto...

Situazione Actv/Avm Venezia: Brugnaro convoca i sindacati

Nonostante a Venezia i flussi turistici siano ripresi, nei primi dieci mesi del 2021 situazione ricavi peggiore di quanto si prevedeva

Green Pass obbligatorio: quali sono le regole

Green Pass obbligatorio, la guida: tutte le regole. Dove non si entra senza, come procurarselo, quanto dura, ecc...

Accattoni e abusivi molesti, ora basta: denuncio chi non fa nulla

Ennesimo caso di accattonaggio molesto accorso tra campo san Cassian e Rialto ad opera di clandestini o rifugiati che vengono lasciati liberi di circolare pur essendo ospitati nelle cooperative e nei centri di accoglienza coi noti sussidi pagati dai contribuenti. E'...

“Alle vetrerie di Murano 3 milioni, anche ai furbetti, quelli che evadono milioni di euro”. Lettere

In riferimento all'articolo: "Fornaci di Murano ‘salvate’ dalla Regione". Lettere al giornale. Io penso che: …ma come, le vetrerie di Murano vengono finanziate con tre milioni di euro, dopo che più di qualcuna, da quanto leggo su quotidiani locali,   è stata “pizzicata” ad...

Cinema Santa Margherita: avevamo i pantaloni corti

La Venezia che era. Quella in cui siamo nati e cresciuti. Per molti l'unica vera, intesa come città. La foto risale agli anni 50-60. A quei tempi la città era ricca di sale cinematografiche che attiravano sempre un grande pubblico soprattutto nei...

Malore fatale: a Cà savio morto 41enne

Un altro malore fatale. La sventura colpisce di nuovo a Cà Savio. Vittorio Gersich, 41 anni, del posto, è morto venerdì sera forse a causa di un attacco di cuore improvviso. Il 41enne si è accasciato per strada, poco distante dalla sua...

Weekend di sofferenze a Venezia. Alla Celestia visitatori della Biennale opprimono i residenti

L'ultimo weekend a Venezia ha portato un flusso eccezionale di persone. I numeri ufficiali si sapranno più avanti ma per chi abita in città non ce n'è bisogno: la prima settimana estiva ha visto la città assalita da turisti, vacanzieri e...

Salvate Venezia: i vip contro lo sfruttamento selvaggio che uccide la città

Sotto la spinta di Venetian Heritage, benemerita associazione già intervenuta tante volte generosamente per aiutare la salvaguardia, Mick Jagger, Francis Ford Coppola, James Ivory, Wes Anderson, Tilda Swinton, il direttore del Guggenheim Museum Richard Armstrong, l'artista Anish Kapoor scrivono a politici e amministratori.