20.4 C
Venezia
domenica 26 Settembre 2021

A Mestre fermato marocchino: 6.000 euro falsi nelle tasche

HomeMestre e terrafermaA Mestre fermato marocchino: 6.000 euro falsi nelle tasche

milioni di euro

L’errore più banale che si può fare nello spaccio di valuta falsa: usare lo stesso numero di serie per tutte le banconote.

Questo il dettaglio ad inchiodare a Mestre un marocchino di 27 anni, residente nel miranese, davanti ai carabinieri: nelle tasche banconote false di vari tagli per un totale di 6.000 euro.

I carabinieri si sono accorti che le banconote, nonostante la loro ottima fattura, avevano quasi tutte il numero di matricola identico, in particolare quelle da 50 euro.

Sono comunque ancora al vaglio degli investigatori gli elementi per scoprire la provenienza del denaro falso e identificare possibili complici dell’arrestato.

Paolo Pradolin

[12/12/2013]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor