17.3 C
Venezia
lunedì 02 Agosto 2021

Zoggia: “Nuovo ospedale? Potrebbe essere a San Donà”

HomeLido di VeneziaZoggia: "Nuovo ospedale? Potrebbe essere a San Donà"

valerio zoggia sindaco jesolo

Il sindaco di Jesolo Valerio Zoggia è intervenuto ieri in tema di ospedale unico per il Veneto Orientale, in occasione della Conferenza dei sindaci. Particolare attezione è stata concentrata sul sito dove costruire il nuovo nosocomio. Zoggia ritiene che la nuova struttura debba avere una posizione baricentrica per il territorio e ha tracciato l’identikit della località più idonea ad ospitare il nuovo ospedale.

«Registro la disponibilità del sindaco di Portogruaro Antonio Bertoncello a rimuovere il vincolo su Portogruaro come sede dell’ospedale unico e la sua candidatura di San Stino di Livenza – dice Zoggia – Condivido il principio e il criterio di baricentricità nella scelta che, però, deve pure considerare l’apporto di Jesolo e di Cavallino-Treporti. Ecco, dunque, perché c’è la necessità di individuare un sito per il nuovo ospedale che sia ben servito anche dal trasporto pubblico come potrebbe essere San Donà di Piave, raggiungibile sia dal servizio automobilistico Atvo che via rotaia con la stazione ferroviaria».

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.