lunedì 17 Gennaio 2022
3.7 C
Venezia

YARA UCCISA | Mohamed Fikri ha detto: 'Perdonami Dio, non l'ho uccisa io' ?

HomeNotizie NazionaliYARA UCCISA | Mohamed Fikri ha detto: 'Perdonami Dio, non l'ho uccisa io' ?

BERGAMO | Yara Gambirasio, uccisa in novembre 2010, aspetta che si dia un volto al suo assassino, ed ora è in corso una fase in cui si rivedono le fasi passate, per essere sicuri che non ci siano altre possibilità  trascurate. Tutto nasce dall'interpretazione di quella frase, dalla sua traduzione: quella frase del marocchino Mohamed Fikri, che già  dal primo giorno aveva scatenato equivoci, che è già  ora stata tradotta sei volte, verrà  ora tradotta e peritata una settima volta.Yara Gambirasio aveva tredici anni quando è sparita all'uscita del palasport di Brembate Sopra (Bergamo) ed è stata uccisa verosimilmente a fine 2010, lasciandola senza vita in un campo dove c'erano lavori per la costruzione di un supermercato a pochi metri da dove era stata prelevata.

Ora ci sarà  un'udienza — la quarta — per decidere sulla richiesta del pubblico ministero di archiviare il fascicolo a carico di Mohamed Fikri, marocchino, unico indagato per l'omicidio della bambina in un procedimento stralciato da quello principale a carico di ignoti.
La frase discussa, pronunciata da Mohamed Fikri mentre era al telefono e intercettata ai primi di dicembre, gli aveva originariamente aperto le porte del carcere.
A quel punto vennero peritate due traduzioni, fornite da un'interprete marocchina e da una algerina scelte dall'elenco di esperti della Procura, ed entrambe fornivano una versione coincidente: «Perdonami Dio, non l'ho uccisa io». L'imputato, però, durante l'interrogatorio smentì il senso della traduzione e chiese una nuova perizia. Il pm colse l'attimo e fece tradurre la frase a due tunisini e due marocchini che si trovavano in Procura per altre pratiche: le quattro traduzioni, coerenti l'una con l'altra, avevano realmente un significato diverso delle precedenti due traduzioni: «Dio, fa che risponda», sarebbe il senso della frase pronunciata da Mohamed Fikri.

L'immigrato è tornato libero, ma la sua posizione non è ancora archiviata, anzi: il gip Ezia Maccora ha disposto nuove indagini, accogliendo le richieste dei genitori di Yara. Il pm ha ora sei mesi di tempo per far tradurre di nuovo la frase e fare ulteriori accertamenti sul Dna del presunto assassino di Yara che i Ris hanno trovato da tracce ematiche sugli slip e sui leggins della vittima.

Paolo Pradolin
[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[19/10/2012]


titolo: YARA UCCISA | Mohamed Fikri ha detto: 'Perdonami Dio, non l'ho uccisa io' ?
foto: YARA GAMBIRASIO (REPERTORIO)


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Maestra veneziana in Terapia Intensiva. Era stata licenziata a Treviso perché “Il virus non esiste”

Sabrina P., maestra veneziana, è ricoverata in Terapia Intensiva all'Ospedale dell'Angelo di Mestre. Non vaccinata, no vax e negazionista della prima ora, era stata già sollevata da una scuola di Treviso in quanto continuava a ripetere ai bambini: "Il virus non...

Quando i no vax finiscono in ospedale e cambiano idea sul vaccino. Di Andreina Corso

Aumentano di giorno in giorno le persone contrarie al vaccino, colpite dal Covid, che dopo un’esperienza ospedaliera traumatica scelgono di vaccinarsi e cercano di convincere gli altri a fare altrettanto. Quando la malattia ancora non ti tocca, quando ti è sconosciuta la...

Le colpe dei veneziani e dei ‘venezianassi’. Lettere

In merito alla "lettera al giornale":  “Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”

I plateatici dei bar di Venezia tornano al loro posto?

I plateatici di Venezia torneranno al loro posto originale il 31/12/21 "rientrando" dalle espansioni concesse per compensare il lockdown.

Venezia e flussi turistici, Brugnaro: “Contributo d’accesso e prenotazione con app”.

A Venezia si ritorna a parlare di regolamentazione dei flussi turistici. Lo ha fatto oggi il sindaco Luigi Brugnaro, a proposito del "Contributo di accesso" (il ticket per Venezia). Una 'app', in soldoni, darà le chiavi per entrare sulla base dell'affluenza tipica in...

Malore fatale in bicicletta a Lido e due giovani picchiano vigile perché non possono passare

Mentre avveniva la tragedia, negli stessi istanti in cui perdeva la vita il 65enne lidense, una coppia picchiava selvaggiamente un agente della Polizia locale del Lido, solo perché non permetteva loro di passare essendo la strada bloccata.

Venezia: da oggi mascherine all’aperto in certe aree. Ecco dove

Venezia: allargamento dell’obbligo dell’uso di mascherine all'aperto alle aree della movida e nelle piazze. Dal 6 dicembre Green Pass obbligatorio fin dai pontili degli imbarcaderi per favorire i controlli a campione

No Vax passano alle minacce: lettera con proiettile a dottoressa di Padova

No Vax passano alle minacce: l'immunologa Viola a Padova finisce sotto scorta a causa di una lettera con proiettile. C'è grande riserbo dagli inquirenti ma si è saputo che la lettera di minacce No vax conteneva un proiettile ed è stata...

Morto turista tedesco, dipendente del campeggio di Cavallino indagato

Morto il turista tedesco ricoverato all'Angelo dopo un litigio in un camping di Cavallino-Treporti, il dipendente ritenuto responsabile potrebbe a momenti essere accusato di omicidio In base alle risultanze d'indagine, infatti, la Procura della Repubblica deciderà nelle prossime ore se indagare l'aggressore...

Non si è vaccinato: sospeso medico di base di Venezia, Castello

Salvatore Di Prisco, medico di base con ambulatorio a Venezia, nel sestiere di Castello, è stato sospeso dalla professione fino al 31 dicembre dal suo Ordine professionale. Il medico, molto preparato, con 34 anni di anzianità, con specializzazioni in otoiatrica e grande...

Deve andare a lavorare, entra in pontile dall’uscita causa turisti: pontoniera la fa multare

Una brutta multa e un brutto gesto. Una multa salata ad inizio settimana, come buongiorno. E la rabbia per una multa di 67 euro per essere entrata dalla parte dell’uscita del pontile della linea 1 sul piazzale di Santa Lucia. E’ vero,...

5×1000 alla Voce di Venezia: da 16 anni ti siamo fedeli, ci meritiamo una firma?

5x1000 al nostro giornale: da 16 anni ti siamo fedeli, meritiamo una tua firma? Tu che ci leggi conosci già il nostro lavoro. Sicuramente conosci i nostri articoli: le ultime notizie più importanti del giorno da leggere già dalle prime ore del mattino. 365...