18.2 C
Venezia
martedì 03 Agosto 2021

Voragine in via Vallon a Mestre, disagi alla circolazione

HomeMestre e terrafermaVoragine in via Vallon a Mestre, disagi alla circolazione

voragine strada

Via Vallon a Mestre è durata poco più di un mese dalla sua riapertura, dopo i lavori per l’installazione della nuova rete fognaria.

A causa delle insistenti piogge, infatti, si è aperta una voragine all’altezza di via San Donà che ha costretta il Comune a rendere off limits la strada.

Un cedimento di almeno un metro in larghezza per una profondità di 30 centimetri, quello che si può ‘ammirare’ al di là delle transenne poste dalla Polizia municipale.

Una strada, via Vallon, che era stata riaperta poco prima di Natale, dopo nove mesi di cantiere per la nuova rete fognaria firmata Veritas, che aveva comportato non solo disagi alla circolazione, ma anche ai negozi che si trovano nei dintorni.

Immediata, comunque, la segnalazione del cedimento della strada a Veritas che ha subito contattato l’impresa che si sta occupando delle sue fognature per ordinarle di ripristinare già entro domani la circolazione.

Nel caso questo non avvenisse, Veritas ha già fatto sapere che interverrà di persona.

Sara Prian

[04/02/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.