Voce del Verbo di oggi: Risparmiare. 1a coniugazione, modo infinito. Di Andreina Corso

111

anziana supermercato monete spesa

Voce del verbo di oggi:
Risparmiare
Prima coniugazione – Modo infinito

Un supplizio questo verbo, non basterà l’approccio che provo a raccontare.

Vademecum di un anziano, risparmiatore per ragione e per forza.

Non uscire di casa, mangia quello che c’è in credenza.
Non sottilizzare se le cose son scadute…
Non accettare inviti a pranzo o cena. Non puoi presentarti senza niente in mano.
Non partecipare a compleanni o anniversari: tira fuori il classico mal di testa.
Vendi tutto ciò che puoi vendere, anche la catenina d’oro che porti al collo.
Non soffermarti sugli oggetti ricordo.
Le cose ti guardano e dicono sì. Come lo so? Ho sentito la voce.

Anche se ti tagliano il gas e la luce, non ti preoccupare, c’è uno 0,001 per cento di crescita in vista nei prossimi sei mesi.
Comprati una tigre: nessuno ti chiederà niente e terrà lontano i creditori.
Fa domanda alla Casa di Riposo più vicina. Non si sa mai
Butta via i tuoi libri, tanto non li vuole nessuno.
Non comprare farmaci che devi pagare, in fondo fanno sempre male.
Non pensare, lasciati andare.
Non chieder niente a nessuno.
Ogni volta che hai chiesto te ne sei pentito e ti sei vergognato.
Un’idea ce l’avrei per il tuo stato, ma provo a non dirtela e ti consegno al fato.

Andreina Corso

[29/06/2014]

Riproduzione vietata

&#9674 Leggi tutti i verbi del giorno di Andreina Corso

Riproduzione Riservata.

 

2 persone hanno commentato questa notizia

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here