18.1 C
Venezia
lunedì 02 Agosto 2021

Voce del Verbo di oggi: Dare. 1a coniugazione, modo infinito. Di Andreina Corso

HomeVoce del Verbo di Andreina CorsoVoce del Verbo di oggi: Dare. 1a coniugazione, modo infinito. Di Andreina Corso

bambini al mare si danno la mano

Voce del Verbo:
Dare
Prima Coniugazione – Modo infinito

Dare. Pur irregolare è un verbo che detta le regole della civiltà.
Dare ci indica che qualcun altro, riceve.
Dare per scegliere il sentimento di donare, comunicare solidarietà, tolleranza e amore.
Dare senza voler nulla in cambio, perché molto si riceve nell’animo, mentre si dà.
Dare ha mani grandi e aperte, non ama possedere e men che mai accumulare.

Significa risvegliare la percezione di un essere umano capace di guardare con occhi intensi un altro essere umano.
Dare non volta le spalle, non chiude gli occhi e il suo udito è fine ed abituato a ricevere anche le domande mute.
Dare ha bisogno di riconoscersi in un gesto che gli dice, sì, hai fatto bene a mostrare il tuo volto migliore, a non conformarti a quanti ti dicono di lasciar perdere… che ognuno deve badare ai fatti suoi e basta.
Come sarebbe il mondo oggi senza le persone, i popoli che hanno saputo “dare”, trasmettere culture di convivenza e di pace?
Come facciamo a sperare in un mondo migliore senza aver imparato a Dare?

Andreina Corso

08/09/2014

Riproduzione vietata

&#9674 Leggi tutti i verbi del giorno di Andreina Corso

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.