Violenza sulle donne, la Provincia organizza convenzione per la materia psicologica

69

zaccariotto provincia venezia

Dopo tante parole, fortunatamente qualcuno pensa anche ai fatti in ambito di questo drammatico tema. La Giunta Zaccariotto ha approvato, su proposta dell’assessore provinciale ai Servizi sociali Giacomo Grandolfo, il protocollo di intesa fra Provincia di Venezia e Consiglio dell’Ordine degli Psicologi del Veneto per lo svolgimento di attività di formativa, informativa in materia psicologica, per le donne che vivono situazioni esistenziali difficili e a rischio di violenza.

L’obiettivo è quello di fornire alle donne che si rivolgono agli sportelli, le informazioni necessarie ad acquisire conoscenza e consapevolezza psicologica dei loro diritti come cittadine, e di orientamento per l’ eventuale richiesta di aiuto nella rete dei servizi socio-sanitari territoriali. In tal senso l’attività degli sportelli si qualifica come ponte di congiunzione con la realtà dei servizi socio-sanitari territoriali e gli enti e le istituzioni preposte per la tutela legale e giuridica.

L’assessore provinciale alle Pari opportunità Giacomo Grandolfo: «Vista l’esperienza positiva del lavoro svolto grazie al protocollo d’intesa con l’ordine degli avvocati di Venezia per l’ attività di prima consulenza legale gratuita alle donne vittime di violenza, abbiamo ritenuto importante allargarla con un servizio di supporto e formazione psicologica. Da qui, l’invito fatto dalla Provincia e raccolto dall’Ordine degli psicologi per una loro collaborazione.

Il testo, è stato valutato ed emendato in sede di Commissione pari opportunità, approvato dall’Ordine, discusso in seconda commissione provinciale.

Nel consiglio provinciale straordinario del 25 novembre, convocato in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, il protocollo sarà sottoscritto e sarà rinnovato anche quello con gli avvocati. Nonostante i tagli alle risorse economiche, questa è la dimostrazione che le buone idee non costano».

Redazione

[12/11/2013]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here