23.1 C
Venezia
sabato 19 Giugno 2021

VILLAGGIO SINTI VIA VALLENARI: SI RIAPRONO LE OSTILITA'

HomeCittà Metropolitana di VeneziaVILLAGGIO SINTI VIA VALLENARI: SI RIAPRONO LE OSTILITA'
thumb_camponomadi.jpg
Sembrava che il TAR avesse messo la parola fine sulla vicenda. E invece no.
Una delegazione di cittadini contrari al nuovo insediamento Sinti di via Vallenari si è recata oggi in Regione per segnalare che la quarantina di villette prefabbricate per i nomadi, che verranno insediate nell'area che si stende per circa 20.000 metri quadrati,  rappresentano un abuso edilizio.
Il comitato era accompagnato dal presidente del Consiglio Comunale Renato Boraso.

I manifestanti hanno chiesto che vengano presi provvedimenti a livello regionale contro tali abusi in grado di stoppare l'opera.
Il Comune, chiaramente, non vuole neanche sentire parlare di ulteriori ritardi e affida il suo pensiero attraverso l'assessore ai Lavori Pubblici della terraferma, Laura Fincato:
“Stiamo procedendo nell’area di proprietà  comunale con i lavori di sistemazione infrastrutturale (fognatura, acque, elettricità , parti comuni di viabilità  esterna) e di realizzazione del piazzale su cui insisteranno le casette prefabbricate, già  ordinate. Confermo che tutto il progetto di realizzazione è stato validato dal Tar Veneto. Pare evidente (anche a chi non conosce alla perfezione l’organizzazione statuale e i diversi ordine di decisione) che la verifica di legittimità  è stata già  prodotta proprio dalla sentenza del Tar e che ogni altro intervento è di natura politica e di parte”.

Gianni d.a.

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor