COMMENTA QUESTO FATTO
 

Vidal: "Non so se resto". Intanto la Juventus prende Romulo

Vidal resta alla Juve? Viene chiesto continuamente a Chiellini. «Sono convinto che resterà» risponde il difensore. Anche perchè il cileno è ormai tra i 28 convocati che stanno raggiungendo Giacarta per la tappa in Indonesia della tournée che porterà i bianconeri anche in Australia e a Singapore fino a dopo Ferragosto. I tempi per un eventuale trasferimento al Manchester United quindi si restringono, ma neanche questo vuol dire.

Il fatto è un altro, l’affare non ha decollato – finora – ma per una questione di cifre.
Vidal resta alla Juve perchè non è arrivata l’offerta che lo staff bianconero si aspettava ma, attenzione, le nuove parole di Marotta – che sono di chiusura -, contengono invece un’apertura se si legge tra le righe. Solo che ora bisogna abbandonare le indecisioni.

Il centrocampista cileno tentato dal Manchester United deve uscire allo scoperto e il MU deve presentarsi con l’assegno in mano. Altrimenti, ma solo in quel caso, è tardi.
Marotta dice: «Arturo parte con la squadra. Non lo abbiamo mai messo sul mercato, non abbiamo mai aperto trattative. La Juve vende solo se un giocatore non è contento e Vidal non ha mai manifestato questi sentimenti. Ci sono però tempi logici in cui accettare certe situazioni: credo che ad agosto, a un mese dal campionato, ci sarebbero pochissimi giorni per assecondare eventualmente questa volontà di partire».

C’è ancora pochissimo tempo. Chi vuole intendere intenda: presentarsi in sede di corso Galileo Ferraris con l’offerta in pugno, e il giocatore deve venire allo scoperto e dichiarare chiaramente le sue intenzioni.

Se Vidal resta alla Juve, tra l’altro, vorrebbe dire che, in un certo qual modo, Conte sarebbe andato via per niente, a voler credere alle teorie dell’abbandono a causa della squadra che si indebolisce anzichè rinforzarsi, e ciò proprio per la partenza del cileno che pareva imminente.

Roberto Dal Maschio

[04/08/2014]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here