20.4 C
Venezia
mercoledì 04 Agosto 2021

Vicenza, domani 25 aprile è il Bomba Day

HomeNotizie VenetoVicenza, domani 25 aprile è il Bomba Day

disinnesco bomba vicenza

Bye bye ‘’Old Lady’’, domani venerdì 25 aprile, Giorno della Liberazione, a Vicenza verrà disinnescata la bomba di origini inglese, appartenente alla Seconda Guerra Mondiale, ritrovata alcuni mesi fa. Il Bomba Day vedrà impegnati gli artificieri dell’Esercito e per l’occasione, sono state fatte evacuare 27 mila persone, cittadini dei comuni di Vicenza, Caldogno e Costabissara.

Già da alcune settimane ci si prepara al grande evento e da martedì sono in volo due droni e un aereo telecomandato del Reparto volo dei Vigili del fuoco di Venezia, per pattugliare dall’alto Vicenza.

Durante le operazioni di brillatura della bomba, alcuni Vigili del fuoco di Venezia, facenti parte del nucleo elicotteristi della direzione interregionale, disporrà di una regia mobile (un furgone) all’interno del quale si potranno visionare le immagini riprese dai droni che sorvolano la zona.

Un funzionario della Questura di Vicenza, collegato con la centrale operativa potrà chiedere all’elicotterista di orientare la telecamera a seconda che ci siano pericoli o meno. L’aereo telecomandato, chiamato ‘’ala fissa’’, effettuerà anch’esso numerosi voli di ricognizione, scattando centinaia di foto.

I vigili del fuoco garantiscono piena assistenza, compresi anche alcuni volontari. In caso di emergenza inoltre, è allertata anche una ‘’colonna mobile’’ regionale e la sala operativa di Roma. Tra volontari ed alpini, vi saranno circa 450 persone presenti per salvaguardare gli edifici e mettere in salvo la popolazione, soprattutto per evitare episodi di sciacallaggio, prima e dopo il disinnesco della bomba.

Redazione

[24/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.