8.4 C
Venezia
mercoledì 01 Dicembre 2021

Verona-Roma 1-3,con il dubbio sul rigore concesso dall’arbitro Mazzoleni

HomeCalcioVerona-Roma 1-3,con il dubbio sul rigore concesso dall'arbitro Mazzoleni
la notizia dopo la pubblicità

mandorlini verona vince

Netta vittoria della Roma a Verona che si impone sui gialloblu per 3-1. Molte le polemiche seguite alla partita per ‘errori arbitrali’ che avrebbero danneggiato la squadra di casa.

Come divertemte nota a margine, da riferire il tweet che ha lanciato Pepe Reina, portiere del Napoli, al momento della concessione del penalty da parte di Mazzoleni che ha consentito alla Roma di portarsi sul 3-1 con realizzazione di Totti: «Che c…. di rigore è questo? Mamma mia” ha scritto il portiere.

Successivamente Pepe Reina ha scritto un nuovo messaggio: “Buona domenica a tutti. Ah, ah, ah, ma vai”.

La partita: Roma in vantaggio al 45′ del primo tempo. Bellissima accelerazione sulla destra di Gervinho che una volta sul fondo tocca al centro per Ljaijc che d’esterno beffa Rafael.

Verona perviene al pareggio al terzo della ripresa con Iturbe che soffia palla a Castan, che poi tocca per Donati che fa proseguire per Hallfredsson. Sinistro dell’islandese che si infila alla sinistra di DeSanctis.

Roma nuovamente in vantaggio al 14′ del secondo tempo: sugli sviluppi di un calcio d’angolo la palla arriva a Gervinho che dopo un paio di finte fa esplodere un gran destro che batte Rafael.

Il rigore che chiude definitivamente la partita e taglia le ultime speranze ad un buonissimo Verona al 36′ ella ripresa: Gonazalez tocca Torosidis, per Mazzoleni e’ rigore
che Totti trasforma con un gran destro alla sinistra di Rafael.

Mattia Cagalli

[26/01/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Festa riuscita? Ve la racconto io la festa: un Rave in via Garibaldi. Lettere

Gentile direttore, vorrei sapere perché tutti contribuiscono a portare avanti questa farsa degli eventi in sicurezza quando invece è solo un'attività di facciata. Situazione di questa notte: un esercito di agenti a controllare che i residenti si posizionassero diligentemente entro gli spazi...

Identificata baby gang che terrorizza Venezia e Mestre. Brugnaro: “Abbiamo 27 nomi”

Il sindaco di Venezia conferma quanto era nei dubbi e nei timori della gente comune: sono tanti e due-tre, verosimilmente i "capi", sono molto, molto pericolosi. "Sappiamo chi sono. Abbiamo 27 nomi. Due o tre sono particolarmente pericolosi. Mi auguro che qualcuno...

Malattia durante le ferie del lavoratore dipendente. Che fare?

Innanzitutto, ringrazio la Voce di Venezia per avermi concesso questa rubrica in materia di diritto del lavoro. Sovente i media menzionano parole come TFR, licenziamento per giusta causa, parasubordinazione, contratti collettivi e infinite altre, dando per scontato il loro significato. In realtà,...

Musei Civici Veneziani, grave attacco a lavoratrici e lavoratori

Nei Musei Civici Veneziani si aggrava l’attacco alle lavoratrici e ai lavoratori dei servizi in appalto, con l’annuncio delle cooperative Coopculture e Socio Culturale della disdetta dei contratti integrativi aziendali. Ancora una volta l'unica strategia che le aziende intendono attuare è quella...

Impiegati d’albergo: “Non siamo noi il male di Venezia, non dimenticateci”. Lettere

  "Anch'io voglio tornare a lavorare ma..." Breve racconto di una receptionist di un hotel di lusso   Ormai sono mesi che, con l'albergo chiuso, vivo solo "grazie" alle briciole della cassa integrazione. Voglio tuttavia ricordare a tutti che prima non era la terra promessa come...

“Studenti con le gonne: i soliti per rappresentare un mondo alla rovescia”. Lettere

Gli studenti maschi del liceo classico Zucchi di Monza hanno indossato la gonna durante le lezioni per protestare contro il sessimo. A Parte il fatto che per rappresentare il sesso femminile avrebbero dovuto indossare dei maschilissimi jeans, il grottesco e ridicolo gesto...

Anche la banca diventa bar: 50 ora i locali a Santa Margherita. Di Andreina Corso

Il problema Movida e i suoi affluenti, vien da dire ridendo amaro. Abbiamo ricevuto una bella lettera, lungimirante da Eric, cittadino canadese, che riportiamo qui sotto, per chi non l’avesse ancora letta. “Sono canadese e sono andato due volte in Venezia. Mi...

Venezia? Città invivibile per tutti. Lettere

In risposta a: “L’esodo da Venezia c’è ma è voluto e alcune categorie sono privilegiate”. La città è invivibile per tutti. Molti anziani non possono più muoversi di casa poiché quasi tutti gli appartamenti a Venezia non sono dotati di ascensore, c’è il...

Il Natale che verrà: con nuovo picco di contagi priorità a salute o economia?

Caro amico ti scrivo. Tra poco sarà periodo pre-natalizio: con i numeri in continua salita priorità all'economia o ad eventuali prescrizioni?

Incontro cittadino sui plateatici: i tavolini di Venezia al posto originale il 31/12

A fine anno scadono le concessioni che hanno consentito di moltiplicare i plateatici a Venezia, lo ha garantito l'Assessore

Venezia e sovraffollamento di turisti: altro weekend di passione

Ritorna l’onda alta della marea di turisti che assediano Venezia e che rispecchiano, come già tante volte abbiamo visto in questi anni, le situazioni di disagio e di crisi che la città si trova a subire a causa del sovraffollamento, dopo...

L’autopsia dovrà chiarire perché è morto a 31 anni: non si è più svegliato dopo il vaccino

Mattia Brugnerotto è morto il giorno dopo l'iniezione. Si era sottoposto a dose unica del vaccino, andato a letto non si è più risvegliato.