0.2 C
Venezia
martedì 30 Novembre 2021

Verona, polemiche per le multe a chi dà da mangiare a senzatetto

HomeNotizie VenetoVerona, polemiche per le multe a chi dà da mangiare a senzatetto
la notizia dopo la pubblicità

flavio tosi sindaco verona vicino arena

Dopo l’ordinanza del Comune di Verona, che vieta a chiunque di dar da mangiare ai vagabondi della città, pena 25 fino ad un massimo di 500 euro, le polemiche non sono tardate ad arrivare.

A scagliarsi contro il leghista Tosi, sono state in particolare le associazioni assistenziali che si occupano dei poveri ed affamati del centro storico. ‘’ Il sindaco ha fatto quello che riteneva giusto fare, ma vorremmo capire meglio e per questo ho chiesto un incontro’’ afferma Marco Tezza, presidente della Ronda della Carità, l’organizzazione notturna che si occupa proprio di sfamare chi è meno fortunato.

Tosi dal canto suo si è difeso così: ‘’Il problema sta diventando insostenibile. Le critiche? Ne prendo atto, ma chi parla non ha probabilmente presente la questione. Non abbiamo vietato di portare da mangiare agli indigenti tout court: l’ordinanza lo vieta semplicemente in una determinata area’’.

La zona in questione è quella vicino a Piazza delle Erbe, cuore della città, dove il numero di clochard è sempre maggiore. Secondo l’ordinanza comunale, ‘’i bivacchi hanno creato un crescente pericolo igienico-sanitario… come documentato dalle relazioni della polizia municipale e da numerose segnalazioni di residenti e turisti…’’.

Tezza ha risposto così: ‘’Se ci sono problemi di igiene e di ordine pubblico allora si fa un presidio, si aumentano i controlli. Multare chi porta cibo non risolverà il problema. Se i barboni decidono di stare lì ci staranno. Con o senza di noi’’.

A sorprendere invece, l’appoggio di Monsignor Giuliano Ceschi, direttore della Caritas diocesana, al sindaco veronese: ‘’Se ha fatto quell’ordinanza avrà avuto le sue ragioni…’’, mentre Pd e Movimento 5 stelle accusano il primo cittadino di far campagna elettorale.

Redazione

[24/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

  1. Disarmante e penosa la minaccia di Tosi. Farebbe meglio ad interrogarsi sulle origini della povertà e ad apprezzare le persone che danno cibo a chi non ce l’ha. Si turba la piazza? Pazienza. Vorrà dire che la gente che sta mangiando il gelato o beve l’aperitivo sarà disturbata da “quelle visioni “così distanti dalla sua vita. In quanto non appartenenti alla vita altrui.
    Ricordo lo stupore della gente quando si sono chiusi i manicomi a Venezia, ecco si sono accorti tutti finalmente che queste persone esistevano, che potevano girare per strada. C’è chi le preferiva chiuse e non le vedeva. C’è chi ha preso coscienza… per favore…

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Pensioni: cosa vuol dire Quota 102

Pensioni: sembra segnata la strada, e va verso Quota 102. Ma che cos'è "Quota 102" che va a interessare una platea di 50mila persone in 2 anni? Quota 102 (che arriverebbe al posto di Quota 100 che si esaurisce il 31 dicembre) dall'anno...

Covid: oggi crescita lenta ma esponenziale. La nuova variante AY.4.2

La nuova variante del Covid "AY.4.2" isolata in Gran Bretagna pare meno aggressiva della "Delta" (ex "Indiana")

Dal 2022 per venire a Venezia si dovrà prenotare

Venezia e overtourism: nel 2022 Venezia potrebbe essere a numero chiuso con tanto di tornelli. Dall'estate 2022 per entrare a Venezia servirà prenotare secondo il progetto. Dopo i rinvii legati anche al Covid, il Comune ha stabilito che il prossimo anno vedrà...

Reliquie Santa Lucia da Venezia alla Sicilia con assistenza della Polizia

Santa Lucia da Venezia alla Sicilia Domenica 14 dicembre, la Polizia di Stato accompagnerà “Santa Lucia” nel suo prossimo viaggio in Sicilia. Alle 7:30 del mattino le spoglie della Santa saranno portate, con imbarcazioni della Polizia di Stato, dalla basilica dei Santi Geremia...

Francesca e il lavoro delle pulizie: questo turismo a Venezia ha riportato la schiavitù

A seguito dell’articolo “Questo turismo porta benessere e posti di lavoro a Venezia? No: solo povertà e schiavismo”, ci scrive una ragazza pronta a condividere con noi la sua esperienza. Francesca, nata e residente nel Centro Storico, lavora da 10 anni...

Controluce di Venezia. Foto di Iginio Gianeselli

Controluce. Splendido effetto, se ben usato, che marchia i toni chiaroscuri. Venezia, come sempre, si presta come splendida modella e lo scatto non può che essere affascinante. Grazie a Iginio per la foto. didascalia: Controluce di Venezia autore: Iginio Gianeselli invia una foto torna all'archivio delle foto

Mose solo da bloccare, progetto scollegato dalla elementare realtà lagunare

Mose; non solo un progetto da bloccare, ma una riflessione tecnica sulle responsabilità concettuali di una operazione sviluppata da un team di eminenti studiosi, totalmente scollegati dalla elementare realtà lagunare. A chi conosce il fango lagunare,i problemi legati alla corrosione galvanica, all'agressività...

Dottoressa Maria Elena De Bellis sospesa per no al vaccino: 1500 assistiti devono cambiare medico

Dottoressa Maria Elena De Bellis, una professionista stimata alla quale i suoi 1500 assistiti si sono sempre affidati con fiducia. Sarà difficile per i suoi pazienti rinunciare a un rapporto solido e rassicurante, instaurato in un tempo di reciproco affidamento. Eppure quell’ambulatorio...

“Anziani trattati come mentecatti all’aeroporto di Tessera”. Lettere

Buonasera, la presente per segnalare un fatto increscioso e poco carino accaduto ai miei genitori di 74 anni con una patologia grave di diabete che lo ha portato alla cecità di un occhio e a mia madre di 68 anni anche...

“Alle vetrerie di Murano 3 milioni, anche ai furbetti, quelli che evadono milioni di euro”. Lettere

In riferimento all'articolo: "Fornaci di Murano ‘salvate’ dalla Regione". Lettere al giornale. Io penso che: …ma come, le vetrerie di Murano vengono finanziate con tre milioni di euro, dopo che più di qualcuna, da quanto leggo su quotidiani locali,   è stata “pizzicata” ad...

Venezia e flussi turistici, Brugnaro: “Contributo d’accesso e prenotazione con app”.

A Venezia si ritorna a parlare di regolamentazione dei flussi turistici. Lo ha fatto oggi il sindaco Luigi Brugnaro, a proposito del "Contributo di accesso" (il ticket per Venezia). Una 'app', in soldoni, darà le chiavi per entrare sulla base dell'affluenza tipica in...

“Non mi hanno fatto entrare all’Ospedale di Venezia per accompagnare mia figlia”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. Buongiorno sono una cittadina italiana. Martedì ho accompagnato mia figlia di 10 anni a fare una visita in ospedale di Venezia ma all' ingresso non mi hanno fatto entrare perché non ho il "Green Pass". Ma secondo voi è possibile lasciare...