31.4 C
Venezia
giovedì 29 Luglio 2021

Venezia rincara: aumentano biglietti Actv (per non residenti)

HomeNotizie Venezia e MestreVenezia rincara: aumentano biglietti Actv (per non residenti)

pontile actv ressa coda imbarco

Dal primo agosto variano le tariffe del trasporto pubblico urbano e delle tessere ‘Venezia Unica’ per i residenti fuori del Veneto. La delibera è stata approvata dal commissario prefettizio, Vittorio Zappalorto, nella competenza della Giunta comunale.

La delibera prevede anche una semplificazione della gamma di tariffe attualmente disponibili, mantenendo comunque un graduale vantaggio rispetto al costo di corsa semplice di 7 euro.

Aumenteranno le tariffe dei biglietti validi tre giorni, che passano da 35 a 40 euro, e quello dei biglietti settimanali che costeranno 60 euro invece che 50.

Scompaiono i biglietti da 12 e 36 ore, mentre rimangono invariati i prezzi di quelli giornalieri (20 euro) e da 48 ore (30 euro).

Sempre a partire dal mese di agosto verrà ritoccato anche il costo di Venezia Unica (ex Cartavenezia), la tessera che dà diritto all’acquisto dei biglietti del trasporto pubblico urbano e di alcuni servizi. L’aumento interesserà solo i residenti fuori Veneto, che potranno acquistare la tessera a 50 euro invece che 40.
Invariati invece i costi per i residenti in Veneto (20 euro) e nel Comune di Venezia (10 euro).

Redazione

[26/07/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.