17.3 C
Venezia
lunedì 02 Agosto 2021

Venezia e le Dolomiti, Paolo Sorrentino sceglie le location per il suo nuovo film

HomeGossip e Showbiz: divi e diveVenezia e le Dolomiti, Paolo Sorrentino sceglie le location per il suo nuovo film

paolo sorrentino

Dopo il trionfo mondiale de ‘’La Grande Bellezza’’, il regista napoletano Paolo Sorrentino pensa al ‘’futuro’’ ed è già pronto a ritornare sul set. ‘’In the Future’’ questo il titolo provvisorio della sua nuova fatica, che il vincitore dell’Oscar ha scritto da solo ed inizierà a girare a breve a Trento, spaziando anche tra Londra e Venezia.

Dell’imminente pellicola non si sa molto, se non il nome del protagonista, l’attore britannico Michael Caine, che avrebbe accettato la proposta di un film con Sorrentino, già prima che questi vincesse l’agognata statuetta.

Il film, che probabilmente racconterà la storia di un ottuagenario compositore e direttore d’orchestra (Caine), avrà come location centrale un albergo (come quello presente in ‘’Le conseguenze dell’amore’’), situato ai piedi delle Dolomiti, ma anche Londra e Venezia, meta quest’ultima, che gli ricorderà il passato.

L’elegante albergo che sarà a Trento, è il luogo dove da sempre il musicista passa periodi di vacanza dopo aver lavorato in laguna e farà cornice alla vicenda. Il Veneto e gli hotel sono però, già presenti nel passato del regista, che nel 2004, proprio per il film ‘’Le conseguenze dell’amore’’ scelse un albergo di Treviso, facendo poi finta che fosse situato in Svizzera.

Immagini, luoghi, musica e tranquillità, questi gli elementi che vivranno nella nuova opera di Sorrentino, il quale, intervistato da Fabio Fazio nel programma di Rai 3, Che tempo che fa, ha dichiarato: ‘’ ’Un film piccolo, contenuto, minimalista. Una storia di amicizia. Mi sembrerebbe strano e pericoloso alzare il tiro, Oscar o non Oscar è quanto adesso ho voglia di fare’’.

Alice Bianco

[13/03/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.