27.3 C
Venezia
lunedì 02 Agosto 2021

Velocar a Mestre, ecco dove sono

HomeMestre e terrafermaVelocar a Mestre, ecco dove sono

traffico auto in strada

I Velocar smontati, da poco, in corso del Popolo a Mestre, torneranno presto in funzione, ma in altre zone.

Dopo lo spegnimento dei due apparecchi all’incrocio fra, appunto, corso del Popolo e via Torino, altri due verranno spostati: quello all’incrocio fra via Miranese e via Calabria e quello tra via Terraglio e via Penello.

I Velocar troveranno una nuova ubicazione in viale Ancona, verso Nord all’incrocio con via Forte Marghera, in via Fratelli Bandiera, all’incrocio con via Cruto verso Marghera, in viale San Marco, in uscita dal centro all’incrocio con via Sansovino, e, infine, in via Tito a Zelarino all’incrocio con via Castellana. Mentre il Velocar sul Terraglio si troverà ora all’incrocio con via Borgo Pezzana, verso Mestre.

Lo spostamento, affidato alla Sct, costerà 26.800 euro, destinati a rientrare presto se i Velocar collezioneranno sanzioni tante quante fatte nel passato più prossimo. Se, infatti, si passa con il rosso si ha la decurtazione di 6 punti dalla patente più 154 euro di multa.

Quello che c’è da rilevare è che, nei punti in cui sono installati i Velocar, c’è stato un calo delle infrazioni, a fronte però di un malcontento generale. Diversi, infatti, gli automobilisti che mugugnano ritenendoli un dispositivo per ‘fare cassa’.

Sara Prian

[25/02/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.