lunedì 17 Gennaio 2022
3.7 C
Venezia

VASCO ROSSI | Finalmente un clippino

HomeSpettacoloVASCO ROSSI | Finalmente un clippino

MUSICA | Vasco Rossi è tornato a postare su Facebook. Vasco pubblica un 'clippino', finalmente dopo l'ultimo ricovero di fine settembre al quale era seguito un silenzio assoluto anche per i suoi fans.
Riecco Vasco. Le riprese mostrano una strada, con un cellulare il Kom commenta: 'l'alba su Berlino' perchè, sembra chiedersi Vasco, 'Noi stiamo andando verso Berlino, chi è che può dire che non è vero, eh..?'. Poche parole con una bottiglia di birra in primo piano, ma tanto basta a rassicurare i fans del Blasco che continuano a temere per la salute del loro idolo.

I 'preoccupati' incalliti non troveranno invece giovamento nel nuovo clippino, anzi. Nel comunicato sanitario della direzione della clinica lasciata contro parere dei medici alla dimissione volontaria dell'ultimo ricovero, si poteva leggere che era necessario un lungo periodo di cura sotto controllo medico, al quale Vasco aveva in sostanza risposto: 'mi curo a casa mia'. Con queste premesse, alcuni fans ritengono che sarebbe stato opportuno riposare e curarsi piuttosto che affrontare un lungo viaggio in auto verso Berlino.

Laura Beggiora
[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[09/11/2012]


titolo: VASCO ROSSI | Finalmente un clippino
foto: VASCO (REPERTORIO)


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Il nostro giornale festeggia: oltre 10 milioni di pagine viste

"La Voce di Venezia" a luglio 2014 ha incredibilmente abbattuto il muro delle 10 milioni di pagine viste. Era ormai qualche anno fa: un pugno di ragazzi (in parte di Venezia) usciti dal corso di laurea di "Scienze della Comunicazione"...

Con l’addio alle Suore Imeldine la mia Salizada San Canciano non esiste più

(Seguito dell'articolo "La Venezia perduta. Le Suore Imeldine e la scuola a San Canciano che non esistono più") L’uscita da scuola. La fine delle lezioni, come l’inizio, era un altro rito. Si correva fuori, in un Campo San Canciano affollato di genitori, cercando con...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Molti lettori si saranno posti il seguente problema: se usufruisco di giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap, devo occuparmi di quest’ultimo in quel periodo a «tempo pieno», solo durante il normale orario di lavoro, oppure posso comunque utilizzare quei giorni anche per riposarmi e dedicarmi ad altre attività? Quali sono gli abusi? Quali sanzioni rischio?

Rapinano delle scarpe un 14enne coltello alla gola: sono due minorenni stranieri

Rapinano 14enne armati di coltello e gli portano via le scarpe sneakers. E' successo oggi nei pressi di un centro commerciale a San Pietro di Legnago (Verona). La coppia di minorenni ha rapinato il ragazzo di 14 anni minacciandolo con un coltello. Bottino della...

Moighea, a Venezia si canta una nuova canzone. VIDEO

Moighea, a Venezia si canta una nuova canzone. In rima, con una melodia orecchiabile e quell'ironia tipica del dialetto veneziano. La cornice e lo sfondo sono proprio la città, in questa estate 2021: un anno e mezzo di emergenza sanitaria da...

Ore 12, settanta persone al Pala Expo si alzano in piedi e si mettono a cantare: è il coro della Fenice che ringrazia il...

Come in un flash mob, bello perché sorprende ed emoziona. Improvvisamente e inaspettatamente 70 persone, che parevano in attesa del proprio turno, a mezzogiorno si sono alzate in piedi e si sono esibite per mezz'ora a sorpresa, in mezzo allo stupore degli...

Moighea, a Venezia si canta una nuova canzone. VIDEO

Moighea, a Venezia si canta una nuova canzone. In rima, con una melodia orecchiabile e quell'ironia tipica del dialetto veneziano. La cornice e lo sfondo sono proprio la città, in questa estate 2021: un anno e mezzo di emergenza sanitaria da...

5×1000 alla Voce di Venezia: da 16 anni ti siamo fedeli, ci meritiamo una firma?

5x1000 al nostro giornale: da 16 anni ti siamo fedeli, meritiamo una tua firma? Tu che ci leggi conosci già il nostro lavoro. Sicuramente conosci i nostri articoli: le ultime notizie più importanti del giorno da leggere già dalle prime ore del mattino. 365...

“Famiglie Veneziane Rovinate dagli Affitti Turistici”: un sondaggio per conoscersi e un comitato per il sostegno

Tra il serio e il faceto, “Tutta la Città Insieme!” lancia il Comitato FaVeRAT - “Famiglie Veneziane Rovinate dagli Affitti Turistici”. Per aderire, chiede di rispondere ad un sondaggio ed inviare racconti su come si convive con strutture ricettive nel proprio condominio...

Venezia conserva l’ultimo “Mussin”, l’imbarcazione settecentesca che apriva la Regata Storica

Venezia: nascosta in uno squero, al sicuro, coperta da un telo che la protegge dalle intemperie e dal passare del tempo. Sola, con se stessa, memore degli splendori del suo passato e lontana dagli sguardi indiscreti di chi potrebbe restare deluso...

A Venezia tutti stipati dentro i vaporetti, e l’intesa ancora non c’è

Venezia, il desiderio di visitarla. Venezia, la sua tenuta, Venezia e la strategia dei trasporti che tenta di dar risposta alle esigenze di spostamento a quanti, veneziani e turisti cercano di raggiungere un vaporetto o un motoscafo, facendosi largo a gomitate...

Covid: oggi crescita lenta ma esponenziale. La nuova variante AY.4.2

La nuova variante del Covid "AY.4.2" isolata in Gran Bretagna pare meno aggressiva della "Delta" (ex "Indiana")