22.3 C
Venezia
martedì 27 Luglio 2021

Turismo: in Veneto prenotazioni in calo, lo dice Federalberghi

HomeCittà Metropolitana di VeneziaTurismo: in Veneto prenotazioni in calo, lo dice Federalberghi

Contrasto commercio abusivo presidente Zaccariotto

Notizie poco incoraggianti arrivano dal settore turismo, la Federalberghi Veneto infatti, ha fatto sapere che quest’anno le prenotazioni sono in calo: -15% gli alberghi e -20% le strutture extralberghiere.

Complice la crisi economica, il clima poco caldo e le previsioni del tempo spesso incerte, i turisti sembrano bazzicare poco e soprattutto voler risiedere nei luoghi di villeggiatura.

A risentirne maggiormente le strutture alberghiere ed extralberghiere delle località balneari, che per le prime due settimane di luglio registrano prenotazioni in netto calo (15 e 20 per cento).

Il presidente di Federalberghi Veneto, Marco Michieli dice: ‘’Tedeschi e austriaci non hanno vacanza in questo periodo e non arriveranno sulla costa. Adesso vedremo i dati sulla Turchia per cercare di capire meglio cosa stia accadendo e se è quella la meta scelta dai turisti stranieri. Quanto agli italiani, la crisi ha colpito le famiglie che spesso rinunciano alle vacanze oppure si accontentano di soli pochi giorni, per lo più in hotel, cambiando tutti gli equilibri del passato’’.

Segnali negativi quindi, dal fronte turismo e a soffrirne di più sono anche campeggi ed appartamenti, in particolare questi ultimi, perché ferie di 15 giorni come succedevi decenni fa, ormai non le fa più nessuno. Preferiti invece i weekend o singole giornate, per cercare di risparmiare.

Redazione

[30/06/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.