martedì 18 Gennaio 2022
12.3 C
Venezia

UNIONE VENEZIA VINCE CON MANTOVA | Scontri tra tifosi di casa

HomeCalcioUNIONE VENEZIA VINCE CON MANTOVA | Scontri tra tifosi di casa

SPORT LOCALE | Hanno visto la luce del campo di calcio le nuove (e contestate) magliette dell'Unione Venezia: la vittoria contro il Mantova arriva al 49' del secondo tempo grazie ad un rigore. Venezia schierato con la nuova divisa di ordinanza arancio e verde con calzoncini e calzettoni neri. La partita segue disordini avvenuti verso le 12 per scontri tra tifosi del Venezia:all'arrivo in Piazzale Roma i due gruppi di tifoserie sono venute in contatto. Non si conosce il motivo che ha scaldato gli animi, di certo si sa che il confronto è degenerato e 'Curva Sud' e 'Gate 22' sono venuti alle mani. L'intervento della forza pubblica ristabilisce l'ordine.

Unione Venezia in campo con : Moreau, Cabeccia, Dascoli, Giovannini (22'st D'Elia), Bertolucci, Maracchi, Princivalli, Taddei (1'st Margarita), Lauria (25'st D'Appolonia), Franchini, Marconi. All.: Zanin.
Risponde il Mantova con: Festa, Bertin, Bersi, Spinale, Girelli, Farina, Galassi, Mattielig, Del Sante, Pietribiasi (25'st De Respinis), Esperimento (30'st Vecchi). All.: Frutti.

La partita si trascina fino al 23' p.t. in cui Farina allarga le braccia e compie un vistoso fallo di mani in area. L'arbitro non concede il rigore.
Al 43' p.t. Del Sante, già  ammonito, viene nuovamente punito per simulazione: Mantova in 10.
Al 18' del s.t. segna Mattielig per il Mantova con un tiro ravvicinato ma il segnalinee resta fermo con la bandierina alzata per indicare il fuorigioco.
Al 49' s.t. Marconi viene atterrato in area. Rigore: batte Franchini ed è 1 – 0 per il Venezia.

L'Unione Venezia guadagna finalmente i tre punti a Sant'Elena ma la produzione di gioco è troppo scarsa per essere allegri. Bisogna consolarsi solo con il risultato visto che già  nelle tre precedenti al Penzo non era riuscito a Vincere.

Roberto Dal Maschio
[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[21/10/2012]


titolo: VENEZIA – MANTOVA 1 – 0 | Rigore a tempo scaduto
foto: STADIO PENZO (REPERTORIO)


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Commessa veneziana perde 2.900 euro col ‘phishing’ e la banca non risponde: “Colpa sua”

Banca si rifiuta di riaccreditare le somme prelevate indebitamente a una commessa di Venezia, vittima del phishing: “colpa sua”.

Banchi souvenir in Piazza San Marco: più grandi e più ordinati

In arrivo nuove regole per i banchi di souvenir in piazza San Marco: stamani il sopralluogo sul posto  dell'assessore Costalonga. Il Comune è infatti al lavoro per riformare il vecchio regolamento per gli ambulanti del mercato di piazza San Marco, risalente al...

“No al vaccino perché…”. Parla l’infermiere di Rianimazione: “Ecco le mie ragioni”

Troppo spesso si entra nel merito dei giudizi sul perché una percentuale di operatori sanitari rifiuti il vaccino anti-covid (non tutti i vaccini, si badi bene, essi non sono no-vax). Ecco le loro motivazioni espresse da un 'addetto ai lavori'. Gli si deve, quantomeno, l'opportuna libertà di parola, che tutti gli altri dovrebbero quantomeno fronteggiare con disponibilità all'ascolto. Questo significa essere informati.

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia. 82 anni, dopo avere preso la pillolina blu ha tentato di avere un rapporto sessuale con la moglie. Ma la donna, sua coetanea, ha avuto paura "dell'impeto" ed ha chiamato la polizia.  E' inutile descrivere...

“Non mi hanno fatto entrare all’Ospedale di Venezia per accompagnare mia figlia”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. Buongiorno sono una cittadina italiana. Martedì ho accompagnato mia figlia di 10 anni a fare una visita in ospedale di Venezia ma all' ingresso non mi hanno fatto entrare perché non ho il "Green Pass". Ma secondo voi è possibile lasciare...

“Alcune malattie non hanno cure dopo 40 anni, il vaccino lo hanno fatto in pochi mesi: è un miracolo”. Lettere

E' convinzione che i miracoli siano spettanza religiosa: falso! Nell'ultimo anno e mezzo è accaduto un miracolo "laico" che ha dell'incredibile. Dopo 40 anni di ricerca, nessun vaccino contro l'HIV; nessun vaccino perpetuo contro la banale influenza; nessun trattamento farmaceutico valido...

Questo turismo porta benessere e posti di lavoro a Venezia? No: solo povertà e schiavismo

Negli ultimi decenni abbiamo assistito ad una graduale quanto inarrestabile trasformazione di Venezia: da città a non-luogo in mano al turismo e alle sue regole. Nel 1988, davanti a una popolazione residente di 81.000 unità, Paolo Costa e Jan Van Der...

“Alcune malattie non hanno cure dopo 40 anni, il vaccino lo hanno fatto in pochi mesi: è un miracolo”. Lettere

E' convinzione che i miracoli siano spettanza religiosa: falso! Nell'ultimo anno e mezzo è accaduto un miracolo "laico" che ha dell'incredibile. Dopo 40 anni di ricerca, nessun vaccino contro l'HIV; nessun vaccino perpetuo contro la banale influenza; nessun trattamento farmaceutico valido...

Venezia affollata: altri 50mila. Ancora trasporti in difficoltà

"Mamma ma Venezia è sempre così affollata...?". La mamma cerca una risposta che abbia una logica, ma la risposta la possiamo dare noi: "Sì tesoro, praticamente sempre e peggiora di sabato e domenica". La scena viene colta andando verso i Gesuiti tra...

Guide turistiche abusive a Venezia: giusto multarle, ma chi vuole essere in regola che possibilità ha?

In questi giorni sono state sanzionate molte guide turistiche abusive a Venezia, ma vediamo anche l’altra faccia della questione: per chi volesse lavorare in regola, dopo una laurea sudata e successivi studi, da anni ormai non ha alcuna possibilità di abilitarsi. Sono...

Bentornati turisti a Venezia. Tutti contenti ora. Lettere al giornale

Bentornati turisti. Mercoledì. Motoscafo 4.2 che alle 17.20 imbarca al pontile di San Pietro in direzione Fondamente Nuove. Primi posti, rigorosamente quelli riservati agli invalidi, una coppia nonostante tutta la cabina sia per metà libera. Evidente che sui quei posti c’è più spazio per...

Fiabe gay per i bambini negli asili e nelle materne: il Comune compra libri contro omofobia

Arrivare ai bambini attraverso le favole per contrastare l’omofobia. Il Comune di Venezia ha dotato asili nido e scuole materne di quarantasei storie per bambini, regolarmente acquistate e distribuite in migliaia di volumi. E' un’iniziativa di Camilla Seibezzi, la delegata del...